Home / BLOG / CHIVASSO. Quale sarà il futuro del “Museo della Croce Rossa” di Chivasso?
Pier Carlo Rosa, Presidente del "Museo della Croce Rossa" di Chivasso

CHIVASSO. Quale sarà il futuro del “Museo della Croce Rossa” di Chivasso?

Il “Museo della Croce Rossa” di Chivasso è destinato a morire? Cosa lo aspetta per il futuro? A poco meno di 20 km dalla sede di via Gerbido, a Leinì per l’esattezza, nel Castello dei Provana, prossimamente verrà aperto il “Museo Regionale della Croce Rossa”. Questa notizia, giuntagli negli scorsi giorni, ha lasciato Pier Carlo Rosa alquanto perplesso. Lui è l’attuale presidente del “Museo della Croce Rossa di Chivasso”. Nel 2004 aveva scelto di donare circa 30000 pezzi della sua collezione privata alla “Croce Rossa” di Chivasso e nel 2009 è stato creato il “Museo della Croce Rossa” di Chivasso, appunto.

Sei arrivato fin qui

Oramai un numero sempre più grande di cittadini si informa attraverso la rete, senza dover pagare nulla. La verità è che fare informazione e farla bene, essere liberi e indipendenti, ha un costo e non sempre della “rete” ci si può fidare. Se ci leggi e ti piace quello che noi scriviamo puoi aiutarci a continuare a fare il nostro lavoro per il prezzo di un caffè alla settimana. E se credi che l’informazioni sia anche uno strumento di libertà puoi aiutarci come “sostenitore” abbonandoti a “La Voce Più”.

Infinitamente grazie,
Liborio La Mattina
Direttore Responsabile La Voce

Blogger: Alessandra Sgura

Alessandra Sgura
Conosciamoli meglio

Leggi anche

SETTIMO. L’emergenza topi è terminata in via Cavour

L’emergenza topi pare che sia terminata. In via Cavour, all’angolo con via della Repubblica, è …

SETTIMO. Sfrattano il gestore del bar ma lasciano dentro i suoi cani

Hanno sfrattato lui ma non i suoi cani. È questa la storia assurda di Massimo …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *