Home / Torino e Provincia / Chivasso / CHIVASSO. Nelle migrazioni non c’è alcun complotto. La Lega sta sbagliando tutto
Logo Nazionale Anpi
Anpi

CHIVASSO. Nelle migrazioni non c’è alcun complotto. La Lega sta sbagliando tutto

La possibilità di ospitare pochi rifugiati con bambini facenti parte di un corridoio umanitario dell’Onu, presso i locali dell’ex convento dei cappuccini, ha innescato posizioni di intolleranza da parte del principale partito della destra che egemonizza il governo e il dibattito pubblico rendendo ancor più intraprendenti le scorrerie di Casa Pound, i quali lanciano preoccupanti i segnali negativi a discapito e contrari al rispetto della dignità umana.  Altresì per l’analisi rozza colma di falsità utilizzando un lessico costantemente rabbioso, violento e istigatore di violenza nei confronti di persone in fuga verso l’Europa accusandoli quali potenziali delinquenti, spacciatori e terroristi. 

Come Anpi pensiamo sia sbagliato vedere nelle migrazioni un complotto perché sono semplicemente il risultato di scelte sbagliate a livello economico che affamano vaste zone del mondo.

Non intendiamo scivolare sul loro piano politico, basato sull’eccessivo allarmismo allo scopo di innescare paura e insicurezza nella popolazione, vogliamo ricordare che queste persone fuggono da guerre, conflitti, persecuzioni, violenza e miseria ed è difficile pensare possa essere efficace aiutarli a casa loro in quanto gli aiuti internazionali da soli non bastano a consentire un rientro sicuro a casa.

E’ chiaro che per tutto questo ci sono dei costi a carico della comunità, ma proviamo a pensare il danno sociale che deriverebbe dall’abbandonare queste persone a se stesse o in balia di organizzazioni criminali. Il costo delle vite umane finite sul fondo del Mediterraneo, qualcuno ha pensato a stimarlo?

Ci troviamo di fronte alle due facce della stessa medaglia, da un lato per evitare l’accusa di becero razzismo e intolleranza, mostrano l’altro lato avente uno sfondo economico, sul quale sarebbe bene riflettere, perché contiene sicuramente degli elementi che fanno presa sull’opinione pubblica.  Povertà e lavoro sono elementi di contrapposizione fra italiani e migranti, dicono: portano via il lavoro agli italiani, ricevono aiuti al posto dei poveri italiani, questa è propaganda ingannevole e strumentale priva di qualsiasi fondamento.

Anpi Chivasso

Commenti

Blogger: Redazione

Redazione

Leggi anche

CHIVASSO. A fuoco i cipressi del cimitero

A fuoco una quarantina di cipressi ad ornamento del muro del cimitero di via Favorita. …

CHIVASSO. Via al progetto delle “interpellanze all’amministrazione”: ma le prime tre ricevono dei “no”

Si respirava aria di vacanza, l’altra sera, nell’ultimo Consiglio comunale prima della pausa estiva. Sarà perché …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *