Home / Torino e Provincia / Chivasso / CHIVASSO. Mercati vietati a chi proviene dai Comuni limitrofi
Coronavirus

CHIVASSO. Mercati vietati a chi proviene dai Comuni limitrofi

Mercati di generi alimentari vietati a Chivasso per chi proviene dai Comuni limitrofi (a meno che non si risieda in Comuni che siano sprovvisti di attività commerciali di generi alimentari).

Il sindaco Claudio Castello ha emesso oggi un’ordinanza con la quale vieta l’ingresso ai mercati alimentari di sabato al foro boario, di lunedì a Castelrosso e di martedì in via Bradac a tutti coloro che non risiedono in città.

L’ordinanza è più restrittiva rispetto alle disposizioni regionali e nazionali.

Continua ad essere sospeso il mercato alimentare del mercoledì, che riprenderà solo da mercoledì 20 maggio a meno di nuove disposizioni.

Commenti

Blogger: Redazione

Redazione

Leggi anche

TRINO. Il furgone urta i balconi e crollano, tanta paura ma nessun ferito

Intervento dei vigili del fuoco, oggi pomeriggio, a Trino (Vercelli) per il crollo della base …

PARELLA. Una convenzione tra Comuni per la Scuola Materna

Mentre l’Unione Terre del Chiuselle chiude definitivamente i battenti i comuni sono alle prese con …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *