Home / BLOG / CHIVASSO. L’Orco a Pratoregio fa paura, Ciconte: “Castello, che fai?”
Domenico Ciconte
Domenico Ciconte

CHIVASSO. L’Orco a Pratoregio fa paura, Ciconte: “Castello, che fai?”

Possiamo dormire sonni tranquilli, con i fiumi e i rii che attraversano la nostra città e i ponti lì, in piedi, da anni e anni? Arriva l’autunno e, puntuali come i mandarini a Natale, fioccano le preoccupazioni dei chivassesi per lo stato dei corsi d’acqua e delle infrastrutture chivassesi. Memori delle alluvioni del 1994 e…

Sei arrivato fin qui

Oramai un numero sempre più grande di cittadini si informa attraverso la rete, senza dover pagare nulla. La verità è che fare informazione e farla bene, essere liberi e indipendenti, ha un costo e non sempre della “rete” ci si può fidare. Se ci leggi e ti piace quello che noi scriviamo puoi aiutarci a continuare a fare il nostro lavoro per il prezzo di un caffè alla settimana. E se credi che l’informazioni sia anche uno strumento di libertà puoi aiutarci come “sostenitore” abbonandoti a “La Voce Più”.

Infinitamente grazie,
Liborio La Mattina
Direttore Responsabile La Voce

Blogger: Emiliano Rozzino

Emiliano Rozzino
Libero di...

Leggi anche

GROSCAVALLO. CAI al lavoro per il ripristino del sentiero 309

Domenica 14 luglio ventidue volontari dei CAI Torino, CAI Lanzo, CAI Venaria e CAI UGET …

MEZZENILE-BALME. Il Bivacco Gandolfo intitolato anche a Franco Giuliano

È stato intitolato anche all’alpinista di Mezzenile Franco Giuliano, che ha perso la vita nel …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *