Home / BLOG / CHIVASSO. L’arte non si ferma e “Prisma” è pronta a ripartire
Gli insegnanti di 'Prisma Laboratorio Artistico'

CHIVASSO. L’arte non si ferma e “Prisma” è pronta a ripartire

Anche la nostra associazione, come molte altre realtà, ha subito le conseguenze dell’emergenza Coronavirus e del relativo lockdown – raccontano da “Prisma Laboratorio Artistico” -. A inizio marzo abbiamo dovuto interrompere tutte le nostre attività, sia i corsi che le mostre. Ci è spiaciuto un sacco e speravamo che la situazione si risolvesse in tempi brevi, ma così non è stato, purtroppo”.

Tutti a casa, a distanza, ma “Prisma” ha cercato di rimanere in contatto con tutti i suoi membri. “Abbiamo proposto delle iniziative che spaziavano dall’invio di disegni, acquerelli, dipinti ad olio e acrilico e foto a tema libero per poterli pubblicare sui nostri social; abbiamo anche proposto noi dei soggetti da riprodurre per poi inviarli e pubblicarli come gli altri. A distanza non è molto fattibile portare avanti delle lezioni d’arte, quindi abbiamo fatto ciò che è stato possibile e ci siamo resi disponibili per consigli e suggerimenti durante la realizzazione delle opere. Abbiamo anche voluto condividere le foto di ciò che ognuno di noi vedeva dalla finestra durante la quarantena, ce le siamo fatte inviare e le abbiamo pubblicate online” raccontano le responsabili dell’associazione.

Nessuno è stato con le mani in mano, ed ora è finalmente arrivato il momento di potersi rivedere di persona, per riprendere a fare arte insieme… con tutte le dovute precauzioni del momento e attenendosi alle norme preventive del Coronavirus. “Per chi ne avesse voglia è possibile riprendere le lezioni di disegno e pittura per bambini, ragazzi e adulti. Nei mesi di giugno e luglio saremo operativi a tal riguardo. Siamo poi ,ovviamente, pronti a ripartire alla grande da settembre in avanti. Lo faremo con tutti i nostri corsi, a pieno regime. Disegno e pittura per bambini e ragazzi; disegno, pittura, acquerello e fotografia per adulti – spiegano da “Prisma”-. Punto interrogativo per quanto riguarda il discorso mostre: inaugurarle significa assembrare più persone e, quindi, attendiamo di sapere cosa sarà possibile fare nei prossimi mesi, per regolarci di conseguenza. Ma siamo certi che presto o tardi potremo riproporre le mostre annullate e organizzarne anche di nuove. Siamo ottimisti. Bisogna esserlo” affermano.

Per informazioni è possibile chiamare il 348 1035441 oppure il 347 4628029. E’ anche possibile visitare la pagina Facebook “Prisma – Laboratorio Artistico” e il profilo Instagram “prisma_laboratorio_artistico”.

Commenti

Blogger: Alessandra Sgura

Alessandra Sgura
Conosciamoli meglio

Leggi anche

VENARIA. Per la Procura, la donna uccisa non era da codice rosso

“Sono due anni che mi sembra di vivere in un film. Come in ogni film …

Giustizia

CASTELLAMONTE. Attirava ragazze per farle prostituire, condannato a 15 anni

Quindici anni di reclusione: è la condanna pronunciata dal tribunale di Ivrea nei confronti di …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *