Home / BLOG / CHIVASSO. La strategia di negare sempre tutto. Anche l’evidenza

CHIVASSO. La strategia di negare sempre tutto. Anche l’evidenza

C’era un tempo in cui l’onestà, la trasparenza (quella vera), il riconoscere con sincerità le cose che non vanno bene anche per proprie carenze erano un punto fermo, punto d’orgoglio e condizione base essenziale per le persone per bene. Poi, con il passare del tempo, qualcosa deve essere andato storto: non tutti per fortuna, ma per alcune persone pare che la cosa migliore da fare sia ripetere ossessivamente che “va sempre tutto bene”, anche quando, oggettivamente, ci sono cose che non stanno funzionando affatto; come se nascondere la polvere sotto il tappeto, occultare il problema potesse poi diventare una soluzione. Forse può esserlo sul momento, ingannando gli altri, distogliendone l’attenzione, si evita di dover affrontare discussione, magari di subire critiche perchè non si è fatto bene il proprio lavoro. Ma poi, dato che nessuno è stupido, anche se a volte viene trattato come tale, la verità emerge sempre, con tutti i disagi che un problema non affrontato seriamente quando era il momento può causare. Una volta si diceva che era la strategia di chi “ a fa ‘l fol per nen andà ‘n  guera”, ossia chi faceva appositamente “l’ingenuo” per non andare allo scontro, ed era considerato un atteggiamento abbastanza vile e deprecabile. Non sarebbe meglio trovare un minimo di coraggio ed affrontare le cose che non vanno bene, per migliorarle, anziché sfuggire alle responsabilità che competono in base al proprio ruolo? Piuttosto che pensare che basta ritenere “ingenui “ tutti gli altri , e prenderli per il naso sfuggendo alle evidenze?

Sarò forse troppo ancorato a vecchi valori ma queste cose, soprattuto quando le vedo fare da chi invece dovrebbe tutelare la collettività, mi indigno ancora…

Commenti

Blogger: Matteo Doria

Matteo Doria
Castello di sabbia

Leggi anche

camoletto bigliotto volpiano

VOLPIANO. Bigliotto e Camoletto scatenate in consiglio sul decoro urbano

La scarsa cura del  decoro urbano a Volpiano? È «l’ennesima conferma dell’incapacità amministrativa» che Monica …

ospedale lanzo coronavirus

LANZO. Scintille tra Pd nazionale e Lega regionale sull’ospedale

Si torna a dare battaglia sull’ospedale di Lanzo. Questa volta le armi non sono imbracciate …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *