Home / Torino e Provincia / Chivasso / CHIVASSO. Joe T Vannelli suona al Canale Cavour per il “Live On Tour”
JTV a Venezia

CHIVASSO. Joe T Vannelli suona al Canale Cavour per il “Live On Tour”

Location sempre più strabilianti e fuori dagli schemi quelle che vedono protagonista Joe T Vannelli, il DJ e Producer di fama internazionale, ogni giovedì con il suo Live on Tour.

Oggi, 24 settembre, alle 18,30, è la volta dell’edificio di presa del Canale Cavour, punto in cui l’acqua del Po viene deviata per alimentare il canale, una straordinaria opera di ingegneria che nei secoli ha permesso l’irrigazione delle risaie del Piemonte e dato vita alla principale economia locale.

 

Il contrasto tra la musica ricercata e contemporanea di Vannelli proveniente dalla sua consolle digitale e lo storico edificio edificato nel 1866 promettono uno show da grandi emozioni.

 

In perfetto stile one-man-show, poliedrico e geniale, Vannelli piloterà anche l’immancabile drone per regalare a coloro collegati in diretta Facebook viste aeree dalla bellezza senza tempo, ormai una cifra stilistica delle sue performance.

 

L’appuntamento presso l’edificio di presa del Canale Cavour è un’altra importante tappa che l’artista aggiunge al suo tour, iniziato a Milano in pieno lockdown dal tetto di casa dell’artista e poi portato in esterna in moltissimi siti italiani di particolare valore paesaggistico, storico e artistico, rigorosamente in solitaria, senza pubblico, per rispettare il distanziamento sociale, che di settimana in settimana fa registrare numeri da capogiro con oltre 4 milioni di visualizzazioni.

Commenti

Blogger: Redazione

Redazione

Leggi anche

Giorgia Povolo

IVREA. Cambia l’organizzazione del servizio pre e post scuola. Bufera su Povolo. “Ma cosa vi siete fumati?”

E’ bastato avvisare le famiglie che a partire da lunedì 26 ottobre sarebbe cambiata l’organizzazione …

Settimo. Guerriglia a Napoli, Borrini: “Condanno la violenza”

“Condanno espressamente quei delinquenti che a Napoli hanno aggredito le forze dell’ordine. Per loro mi …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *