Home / Torino e Provincia / Chivasso / CHIVASSO. Il mercato da via Torino non se ne va: “Piuttosto restiamo chiusi”
La protesta degli ambulanti
La protesta degli ambulanti

CHIVASSO. Il mercato da via Torino non se ne va: “Piuttosto restiamo chiusi”

Seconda protesta nel giro di una settimana da parte degli ambulanti del mercato cittadino. Oggi i mercadin hanno ribadito il loro “No” al sindaco Claudio Castello. Non voglio spostarsi. Vogliono riprendere a lavorare nel luogo che Chivasso ha deputato al commercio da oltre 400 anni.

E per farlo sono disposti ad altri sacrifici. “Siamo disposti a cedere ancora un metro di spazio per ogni banco” raccontano. Chi ha due banchi è disposto a ripartire con uno solo: “Se può servire lo faccio volentieri”.

Ma dal centro cittadino proprio non se ne vogliono andare.

L’alternativa? Restare chiusi. “Sì piuttosto aspettiamo ancora. Aspettiamo che non ci sia più il contingentamento. Due settimane? Ma anche un mese”.

La data che gira tra gli operatori del commercio ambulante è il 3 giugno. E poco importa se in tutti gli altri paesi i mercati sono già ripartiti.

“Se cediamo sappiamo già che in centro non torneremo più”. E ancora: “Un mercato spostato è un mercato rovinato”.

Stringono i denti, continuano a fare sacrifici, ma da qui non se ne vogliono andare. “Ma lo sa che costi ha per il Comune spostare il mercato? E le pare che poi ci fanno tornare in centro? Scordatevelo!”

Per molti è una manovra preordinata: “E’ da tempo che vogliono togliere il mercato dal centro. Il virus, il contingentamento, sono la scusa buona. Ma non abbocchiamo. No!”.

A sostegno degli ambulanti si è mobilitato anche il commercio cittadino con una poderosa raccolta firme. “Ci stanno sostenendo – raccontano emozionati i mercadin – anche chi ci ha sempre vissuto come un disagio. Capiscono e ci appoggiano. Questa cosa è bellissima!”.

Commenti

Blogger: Maria Di Poppa

Maria Di Poppa
Letteralmente

Leggi anche

Francesco Lo Bianco dell'Asd Chivasso Sporting Club

TENNIS. L’Asd Chivasso Sporting Club riassapora la normalità

Dopo 72 giorni di chiusura, l’Asd Chivasso Sporting Club ha riaperto i battenti con il …

La Chivasso: capolinea?

CALCIO. URS La Chivasso: capolinea?

Il Viale Matteotti a Chivasso al mercoledì e al sabato è il regno incontrastato del …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *