Home / Home / CHIVASSO. Il Liceo Economico Sociale apre le porte a Palazzo Einaudi
Gli studenti della classe V F LES dell’istituto superiore Europa Unita

CHIVASSO. Il Liceo Economico Sociale apre le porte a Palazzo Einaudi

Da ormai dieci anni è attivo presso l’istituto superiore Europa Unita il corso di Liceo Economico Sociale che vede impegnati gli allievi nella disamina di problematiche sociali giuridiche ed economiche oltre che nelle discipline umanistiche e scientifiche tradizionali. Lo studio di due lingue, inglese e francese, completa un corso di studi che permette di affrontare serenamente sia il percorso universitario che quello lavorativo.

Gli allievi vengono guidati a esaminare problemi che concretamente adulti e giovani si trovano di fronte: la situazione politica, i problemi ambientali, la globalizzazione, le migrazioni, la ricerca di lavoro solo per citarne alcuni e poi la situazione economica, la crisi, la disoccupazione, il mercato monetario e così via.

Per far meglio comprendere l’importanza di questo ciclo di studi e lo stretto legame con la quotidianità, la Rete LES Piemonte ha organizzato, in coincidenza con la chiusura della Settimana del Risparmio, per giovedì 25 ottobre, la “Notte bianca del LES”. Appuntamento alle 21, a Palazzo Einaudi. Il programma della serata prevede: il saluto del dirigente scolastico, del sindaco e delle autorità presenti; Roberta Colavitto e Daniela Moreggia interverranno sui “Requisiti per l’accesso al settore pubblico”; Bruno Pasteris della Denso Ts parlerà di “Lavorare in una multinazionale”; Diego Depaoli di Progettare un’impresa interverrà su “Il mondo Start Up”; la professoressa Isabella Di Leo (IC Cosola) relazionerà su “Matematica perché”; la professoressa Barbara Sgrò (IC Dasso) parlerà de “L’alunno prima di tutto…” e Luca Magone e Fabrizio Vai, titolari dell’XXL Cafè, interverranno sulla “Storia di un successo”.

Durante la serata premiazione delle eccellenze del LES e delle Scuole Medie Cosola e Dasso.

A seguire rinfresco a cura di XXL Cafè e della V F LES. Docenti e alunni saranno a disposizione per rispondere alle domande degli ospiti.

Commenti

Blogger: Redazione

Redazione

Leggi anche

Una città amica dei bambini

“I bambini sono le vittime, nascoste e silenziose, di piani urbanistici che non li hanno …

SETTIMO. Cirillo stronca la Greco e il Pd: “Ma che dice?!”

“Ma questa da dove se ne è uscita con queste cose?!”. Non usa mezzi termini …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *