Home / Torino e Provincia / Chivasso / CHIVASSO. Il Comune “pignora” l’asilo di Boschetto: così Castello “frega” Cambursano
Il sindaco Claudio Castello

CHIVASSO. Il Comune “pignora” l’asilo di Boschetto: così Castello “frega” Cambursano

Va in scena a Boschetto la rivincita del sindaco Claudio Castello nei confronti del “principe” della frazione. Sì, avete capito bene: proprio a casa dell’ex sindaco, già parlamentare, Renato Cambursano, Castello sta per consumare uno dei primi, veri, atti della sua amministrazione.
“Nas-dupì”, che con l’attuale primo cittadino di [...]

Se vuoi continuare a leggere questo contenuto devi essere abbonato all'edizione digitale. Se hai già un abbonamento effettua il login, altrimenti vai sul nostro STORE (cliccando qui) e acquistane uno.


Commenti

Blogger: Redazione

Redazione

Leggi anche

GASSINO. Quest’anno le luci le paga il Comune

Cambio di “politica” a Gassino, quest’anno, per quanto riguarda le luci di natale, montate proprio …

SAN RAFFALE. 300 mila euro di interventi per la città di cui 136mila euro per la manutenzione straordinaria

Nel consiglio comunale di venerdì, l’amministrazione, ha predisposto una serie di interventi per la città. …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *