Home / Torino e Provincia / Chivasso / CHIVASSO. Il Comune “pignora” l’asilo di Boschetto: così Castello “frega” Cambursano
Il sindaco Claudio Castello

CHIVASSO. Il Comune “pignora” l’asilo di Boschetto: così Castello “frega” Cambursano

Va in scena a Boschetto la rivincita del sindaco Claudio Castello nei confronti del “principe” della frazione. Sì, avete capito bene: proprio a casa dell’ex sindaco, già parlamentare, Renato Cambursano, Castello sta per consumare uno dei primi, veri, atti della sua amministrazione.
“Nas-dupì”, che con l’attuale primo cittadino di [...]

Se vuoi continuare a leggere questo contenuto devi essere abbonato all'edizione digitale. Se hai già un abbonamento effettua il login, altrimenti vai sul nostro STORE (cliccando qui) e acquistane uno.


Commenti

Blogger: Redazione

Redazione

Leggi anche

CHIVASSO. La “nuova” passerella pedonale di via Paleologi perde già i pezzi

“Finalmente il collegamento fra la parte nord e la parte sud della città diventa più …

CASALBORGONE. Ho chiesto di abbassare l’Irpef. Ma il sindaco non ha voluto!

Riceviamo e pubblichiamo. Il gruppo “Prima Casalborgone” vuole rendere nota una sua iniziativa: la diminuzione …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *