Home / BLOG / CHIVASSO. Il “Centro Ballo Chivasso” e la raccolta tappi benefica per Candiolo
Franca Bergoglio e Ruggiero Mattoli con Rino Settimo e Liborio Scaglione, i due volontari addetti alla raccolta dei tappi

CHIVASSO. Il “Centro Ballo Chivasso” e la raccolta tappi benefica per Candiolo

Il “Centro Ballo Chivasso” è da tempo attivo nel sostenere la casa di accoglienza “La Madonnina” di Candiolo, una struttura dedicata ai malati e ai parenti dei malati di cancro in cura presso l’“IRCCS” di Candiolo e che offre ospitalità e trasporto a chi non può permettesi un albergo. Persone che arrivano da tutta Italia e a cui si vuole dare sostegno in un momento così difficile della propria vita.

La casa di accoglienza ricicla tappi di plastica, lattine di alluminio e tappi di sughero che la ditta “Reveane” di Cambiano acquisisce dandogli in cambio delle offerte proporzionate ai quantitativi. Dalle 7,69 tonnellate di tappi raccolti nel 2007 si è arrivati a 100,35 tonnellate nel 2017 e non si è mai smesso di raccoglierli fino ad oggi. Questo grazie a persone come Ruggiero Mattoli e Franca Bergoglio del “Centro Ballo Chivasso” che oltre ad essere loro stessi volontari per questa iniziativa, cercano anche di estenderla e farla conoscere ad altri. Ad oggi oltre a loro contribuiscono alla causa, come centri raccolta, anche “Boxe Chivasso”, “Lavanderia Alessandra”, “Sistem Failure”, “Mimmo Hair Studio”, “Super Service Chivasso Gomme”, “Elettro System” e “Pantofoleria Fobis”, tutti siti a Chivasso. Ma ci sono persone che collaborano anche in zone limitrofe e non solo… persino in Puglia.

Una stupenda iniziativa che oltre a portare beneficio a chi ne ha bisogno e sta soffrendo è utile anche a livello ambientale, perché permette di raccogliere grosse quantità di plastica e altri materiali che una volta stoccati verranno trasformati e riutilizzati. Splendide anche le persone che si dedicano alla raccolta dei tappi e che in maniera instancabile fanno tanti viaggi con il loro furgone. Due di loro sono Rino Settimo di 72 anni e Liborio Scaglione 70 anni e mercoledì 21 ottobre si sono recati, come al solito, presso la casetta 16 del “Campus Associazioni”, sede del “Centro Ballo Chivasso” che raccoglie i tappi in tutti i centri raccolta che collaborano all’iniziativa e in cui avviene il ritiro da parte degli addetti de “La Madonnina“ di Candiolo, con cadenza mensile. Due volontari instancabili, due pensionati che hanno deciso di aiutare concretamente chi ha bisogno con costanza e passione.

Teniamo molto a questa attività benefica – affermano Franca e Ruggiero -. E’ fondamentale che la raccolta continui e che lo faccia in modo sempre più forte e importante. Con un piccolo contributo possiamo fare tanto per chi ha bisogno. Tutti coloro che hanno voglia di collaborare possono portare i tappi nei centri raccolta dislocati sul territorio oppure offrirsi loro stessi di fungere da centri raccolta. In questo ultimo caso gli interessati possono rivolgersi a noi del ‘Centro Ballo Chivasso’”.

Commenti

Blogger: Alessandra Sgura

Alessandra Sgura
Conosciamoli meglio

Leggi anche

Donazioni Fidas zona 2 a dicembre

Donazioni Fidas zona 2 a dicembre A dicembre fatevi un bel regalo di Natale, andate …

OROSCOPO. Segno fortunato: Leone. Settimana dall’1 al 7 dicembre

ARIETE Il mese di dicembre vi vede ancora impegnati nel confronto serrato con Marte, che …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *