Home / BLOG / CHIVASSO. I Dogma sul palco di Finardi

CHIVASSO. I Dogma sul palco di Finardi

“Un’estate con i big della musica”. Li avevamo lasciati così, seduti su un traliccio di legno al Campus delle Associazioni di via Barragino a Chivasso in attesa di esibirsi a “Birraria 2014”, il concorso itinerante rivolto alle giovani band emergenti. Ad un anno di distanza, nella vita dei Dogma, la band tutta rock e filosofia del chivassese, qualcosa è cambiato. A comporre il gruppo musicale sono cinque amici con la passione per la musica: il chitarrista Armando Colabritto, il cantante Beniamino Cristiano, il bassista Tony Scalise ed i recenti “acquisti” Jacopo Garimanno, chitarrista, e Andrea Ramondetti, batterista. I loro pregi grandi, la determinazione e la capacità di arrivare alla gente. Il loro difetto, che non si arrendono mai. E sarà forse questo mix ben mescolato che avrà aperto le porte alla band.
Questa sera, infatti, in occasione del Summer Festival di Rimini, apriranno il concerto del mitico cantautore italiano Eugenio Finardi e del gruppo musicale “Custodie Cautelari” con un repertorio di canzoni tutto rigorosamente scritto da loro. “Siamo arrivati sul palco di Finardi grazie al nostro produttore artistico Ettore Diliberto, storica voce e leader della band Custodie Cautelari – raccontano i Dogma, a qualche giorno dalla partenza per Rimini- . Quella sera, oltre a noi, suoneranno anche Giuseppe Scarpato, chitarrista di Edoardo Bennato, e la special guest Maurizio Solieri, chitarrista di Vasco Rossi”.
Alla kermesse sono attese migliaia di presenze provenienti da tutta Italia e non solo. Tutte rimarranno di certo incantate dal carismatico, e vuoi misterioso, mix di rock e poesia del cosiddetto “effetto Dogma”. Ma questo è solo l’inizio di un’estate che si prospetta essere ad alto tasso musicale. Sempre insieme a Custodie Cautelari, i Dogma solcheranno i palchi all’Et Team Festival a Torretta di Cruculi vicino Crotone – l’8 luglio -, all’Opening Act di Brescia l’11, alla Notte delle Chitarre ad Aramengo d’Asti il 18 “dove– dicono- special guest saranno Luca Colombo, Ricky Belloni e Gogo Ghidelli”. Ad accoglierli a braccia aperte il 22 luglio, ospiti di Liga Revolution Cover Band e Max Cottafavi, sarà invece il Druento Festival Beer.
Ma non parliamo di meritato riposo al ritorno perché “tanti sono i progetti in cantiere che ci aspettano a settembre”. In attesa di rivelarci di cosa si tratta, si godono insieme ai loro fan questo momento di gloria. Per chi volesse incontrarli, domani, martedì 16 giugno, i Dogma si esibiranno alle 21 al Torino Jam Contest che si terrà al “Maglio”.

Commenti

Blogger: Antonia Gorgoglione

Antonia Gorgoglione
Parole... What else?

Leggi anche

IVREA. E adesso parla Cimadom: “Manital non è in perdita!” (intervista)

C’è un’azienda. Si chiama Manital. Ha i bilanci in ordine ma non riesce a pagare …

CHIVASSO. Luca Garritano, artigiano orafo a cavallo fra tradizione e innovazione

Nell’era della tecnologia e del virtuale, dove si sta sempre più perdendo il contatto con …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *