Home / BLOG / CHIVASSO. Fatibene riconfermato nella Fondazione Teatro Stabile
Chivasso
Mario Fatibene

CHIVASSO. Fatibene riconfermato nella Fondazione Teatro Stabile

A scorrere l’elenco dei nomi e, soprattutto, dei cognomi dei componenti del Consiglio di amministrazione della Fondazione del Teatro Stabile di Torino, appena rinnovato, la domanda è una ed una soltanto. Per dirla alla Di Pietro, che c’azzecca Mario Fatibene? Già, che c’azzecca l’ottico di Chivasso con Caterina Ginzburg, moglie di Mario Calabresi, direttore del quotidiano La Stampa? Oppure con l’avvocato torinese Cristina Giovando? O l’industriale Riccardo Ghidella? Oppure ancora con Lamberto Vallarino Gancia, il noto imprenditore nel settore vinicolo? All’apparenza, niente. Se non che, tutti siedono nel nuovo Consiglio di amministrazione della Fondazione del Teatro Stabile, di cui Vallarino Gancia ha assunto la presidenza al posto di Evelina Christillin.

Mario, ma che ci fai lì?

Dovresti chiederlo a Chiamparino”, scherza l’ottico, 49 anni, già presidente del Rotary, consigliere comunale per due mandati e presidente dei giovani imprenditori dell’Ascom.

Ma dì la verità, ti senti a tuo agio in quell’ambiente della “Torino che conta”?

Perché non dovrei, scusami – risponde Mario Fatibene -. E’ vero, sono tutte persone autorevoli, che vivono vite molto diverse dalla mia, ma non per questo mi sento di non poter stare lì. Anzi. L’esperienza che ho già vissuto nei miei primi quattro anni nella Fondazione (Fatibene è stato riconfermato nell’incarico, ndr) mi ha fatto conoscere persone straordinarie, di un’umanità e sensibilità fuori dal comune, come Evelina Christillin ad esempio. Non conta da dove vieni, ma quello che fai…”.

Devi aver fatto bene, se ti hanno riconfermato nell’incarico…

Evidentemente sì – conclude -. Sono stato nominato la prima volta da Antonio Saitta, quando era presidente della Provincia di Torino. Negli ultimi anni abbiamo lavorato molto bene: il Teatro Stabile ha ottenuto risultati incredibili, diventando la seconda realtà nazionale. Merito del presidente uscente Christillin e del direttore Filippo Fonsatti, oltre che di tutta la nostra squadra, formata da valide persone. Il presidente della Regione Piemonte Sergio Chiamparino avrà valutato positivamente il mio lavoro, così la Giunta regionale, di cui sono espressione nel cda, ha deciso di riproporre il mio nome per l’incarico”.

E’ una bella soddisfazione…

Certo. Una grossissima soddisfazione”.

Commenti

Blogger: Emiliano Rozzino

Emiliano Rozzino
Libero di...

Leggi anche

LANZO. Da lunedì l’hotspot per i tamponi si sposta all’Area Polisportivo

Sabato 31 ottobre il Punto di accesso diretto (senza prenotazione) di Lanzo dedicato all’esecuzione di …

118 ambulanza

SAN MAURO. Schiacciato da un macchinario, muore operaio di 47 anni

Un operaio italiano di 47 anni è morto in un incidente sul lavoro che si …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *