Home / BLOG / CHIVASSO. Ex democristiani a cena ai Rolandini

CHIVASSO. Ex democristiani a cena ai Rolandini

A qualcuno, forse, a Palazzo Santa Chiara e dintorni, vedendo la foto pubblicata in questa pagina, verranno i capelli dritti. Non è un caso, o forse lo è, che tra un anno a Chivasso si voti per l’elezione del sindaco e del nuovo Consiglio comunale. E forse non sarà un caso che un bel gruppetto di storici ex amministratori della città si sia ritrovato a cena. Al ristorante dei Cacciatori di frazione Rolandini di Verolengo la scorsa settimana una decina di chivassesi doc, qualcuno oggi trasferitosi altrove, si sono ritrovati per parlare dei tempi andati, del presente e del futuro della nostra città. Dopo la cena degli ex sindaci, di un mesetto fa abbondante, l’altra sera seduti intorno ad un tavolo si sono ritrovati gli ex rappresentanti dell’ala di sinistra della Democrazia Cristiana. C’erano, e non potevano mancare, l’ex sindaco e parlamentare Renato Cambursano, Piero Gaglia, Germano Costanzo, Beppe Rivetti, Sandro Dasso, Antonino Sena, Giancarlo Francone, Costantino Cena, Enrico Savino e il consigliere comunale uscente Domenico Barengo. Mancavano solo, per motivi diversi, Gianluigi Scala e Giuliana Carnevale. “Ci siamo re-incontrati al funerale di Ferruccio Rosso quindici giorni fa – spiega, al telefono, Cambursano -. In quell’occasione ci siamo dati appuntamento per una cena tra amici, per ricordare un po’ gli anni in cui a Chivasso si faceva una certa politica. E’ stata una bella serata, che abbiamo passato in compagnia e nel ricordo alcuni amici che non ci sono più, come Ferruccio ma anche come Alessandro Recchia”. Di fronte ad una bottiglia di vino rosso, tra un voulevant al formaggio e un agnolotto al plin, i dieci ex rappresentanti della Dc cittadina hanno colto l’occasione per parlare delle prossime elezioni amministrative. “Dai Renato (Cambursano, ndr), perché non ti candidi tu?”. E giù di battute, risate, ipotesi di una Giunta tutta targata vecchia Dc e via di questo passo, fino a tarda ora. Chissà che non sia stata la prima di una serie di serate “costruttive” per il futuro della città.

Commenti

Blogger: Emiliano Rozzino

Emiliano Rozzino
Libero di...

Leggi anche

CHIVASSO. Raccolta dei rifiuti abbandonati: diamoci una mossa!

La piaga delle discariche abusive e dell’abbandono di rifiuti è un fenomeno che esiste da …

SETTIMO. Niente giornalisti al processo della maestra vittima di revenge porn

Niente giornalisti al processo, ripreso oggi a Torino, per il caso della maestra d’asilo licenziata …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *