Home / Torino e Provincia / Chivasso / CHIVASSO. È ancora festa del commercio

CHIVASSO. È ancora festa del commercio

L’ottava edizione della “Festa del commercio- sport edition” si è tenuta a Chivasso lo scorso week end  13 e 14 ottobre nell’area che comprende via Torino, Piazza della Repubblica e Piazza d’Armi. E’ stata organizzata dall’Agenzia Cinzia Miraglio di Crema in collaborazione con la Confesercenti di Torino e provincia e il patrocinio della città di Chivasso.

La novità rispetto alle scorse edizioni è stata l’area street food in Piazza d’Armi, con menu italiani e internazionali; e di esibizioni sportive realizzate in collaborazione con la Palestra KLAB e la Federazione nazionale wrestling.

Sessanta espositori e una lunga passeggiata del gusto in via Torino, con produttori che proponevano prodotti provenienti dalle zone del mezzogiorno italiano. Olive pugliesi, cassate siciliane, salami e formaggi a volontà. I venditori provenivano da diverse zone del Piemonte e Lombardia. Eppure, girando fra i banchi è stato impossibile non notare una storica azienda di Verolengo, che dal 1936 produce ottimi prodotti dolciari. Il titolare è Cesare Casa, che porta il cognome dell’omonima azienda. “Siamo alla terza generazione. Produciamo pasticceria secca, fresca, specialità come i nocciolini di Chivasso, torte di nocciole e paste delicate. Ma la nostra specialità sono i panettoni. Ne produciamo di tutte le misure: da quelli piccoli agli 80 grammi, 100, 1 kilo e mezzo, due e anche tre kili” lo spiega con convinzione, Cesare Casa, mostrando il banner a fianco al banco che parla di un “gigante buono” ovvero un panettone di ben 50 kg ideari dall’azienda nel 2003. “Siamo i soli al mondo a produrre un panettone di tali dimensioni. Ci impieghiamo circa un anno per farlo”.

In Piazza della Repubblica  dalle 9,30 alle 19,30, i bambini hanno potuto fare la corsa dei Grilli Vintage con tricicli d’epoca.

Commenti

Blogger: Redazione

Redazione

Leggi anche

FAVRIA. Pensionato si recide arteria lavorando in casa, è grave

FAVRIA. Pensionato si recide arteria lavorando in casa, è grave. Un uomo di 65 anni …

CHIVASSO. Floriana Ferrero e i cavalli: una passione che diventa essenza stessa della vita

Come nasce una passione? Una passione di quelle che diventano motivo di vita e essenza …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *