Home / BLOG / CHIVASSO. Debutta il talento con Agamennone al Palazzo Santa Chiara

CHIVASSO. Debutta il talento con Agamennone al Palazzo Santa Chiara

CHIVASSO. Debutta il talento con Agamennone al Palazzo Santa Chiara

Ha debuttato il talento a Chivasso con lo spettacolo Agamennone, ad opera dell’associazione Hetairos e Decima Arte che si è tenuto sabato 25 luglio, nel cortile di Palazzo Santa Chiara.

La tragedia di Eschilo ha tenuto per oltre un’ora il pubblico con il fiato sospeso, in cui si sono messi in scena gli attori e registi Alessio Boccuni, Clitennestra e Fabio Clarino che rappresentava Agamennone, Sentinella e Araldo e gli altri attori Fabio Bosco che era Capocoro, Adriano Valle, Cassandra ed infine Armando Vecchio che era Egisto ed insieme hanno conquistato la platea.

Un altro grande successo, dopo l’esibizione di Medea al Castello dei Conti Frola a Montanaro, di cui anche la presidente Mariella Orlando entusiasta ha detto: “Siamo contenti di essere riusciti nell’intento di ripartire con il teatro e con un testo difficile. Abbiamo optato per una scelta rischiosa che però è stata premiata da un pubblico numeroso, per essere in periodo post Covid19 e in piene ferie. Abbiamo scelto Chivasso per un debutto a cui seguiranno prestissimo altre date in posti scenograficamente suggestivi. Il motto resta sempre ” Ripartiamo dalla cultura”.

Una magia firmata Hetairos, in cui non resta che attendere le prossime date per farsi coinvolgere ancora dalla bellezza del teatro.

Commenti

Blogger: Ivana Fontana

Ivana Fontana
L'essenziale è invisibile agli occhi

Leggi anche

IVREA. Una tenda per gli abbracci alla residenza Anna Maria

Una tenda per gli abbracci, una struttura gonfiabile che consente ai famigliari delle persone ricoverate …

FAVRIA – RIVAROLO. Lutto per il medico e benefattore Bartolo Borgialli

La perdita di una grande Benefattore. Oggi è mancato alla veneranda età di 97 anni …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *