Home / Torino e Provincia / Chivasso / CHIVASSO. Coronavirus, Doria: “Il mio impegno per combattere le fake news e dare una mano”
Matteo Doria

CHIVASSO. Coronavirus, Doria: “Il mio impegno per combattere le fake news e dare una mano”

Un “peperino”. Un po’ qua e un po’ là. Dove c’è da dare una mano, in questo periodo d’emergenza, lui c’è. Non fisicamente, ma a distanza ovviamente.

Matteo Doria, consigliere comune di Amo Chivasso e le sue Frazioni, è sicuramente tra quelli che fin da subito si sono messi a disposizione della cittadinanza in questa buia pagina della nostra storia.

Fa dirette quotidiane per aggiornare sui decreti e sulle misure che via via vengono adottate, ha realizzato la rubrica sul suo sito www.matteodoria.online e su facebook “Raccontiamoci al tempo del corona virus” per creare momenti di riflessione e di svago. Insomma “c’è ”.

Le giornate in questo periodo sono molto intense: inizio al mattino presto, leggendo le rassegne dei giornali nazionali e locali, che non si sono mai fermati garantendo un importante servizio di informazione costante, sia cartacea che social – inforca Doria .  Poi  mi aggiorno con il mio staff, che anch’esso si è messo a disposizione, gratuitamente, si guardano i racconti da far uscire sulla rubrica (sono veramente tanti, un modo di incontrarsi e chiacchierare in un momento in cui la socialità è giustamente ristretta), si leggono  i nuovi regolamenti ed i decreti usciti, e si iniziano gli approfondimenti da preparare per “ la diretta delle 12:30”, pressoché quotidiana, confrontandomi anche con dei professionisti  che si sono messi anche loro a disposizione per contribuire a “trasformare in parole semplici” le leggi. E poi tutto il giorno, fino a tarda sera, a rispondere alle centinaia di persone che scrivono attraverso ogni canale per avere informazioni “certe”. Insomma, un bell’impegno ma che faccio volentieri”.

“Viviamo nell’era delle fake news, delle bufale, e di chi, pur non avendo certezze delle fonti, magari anche in buona fede, condivide di tutto dando informazioni sbagliate, cose che fanno un danno enorme, soprattutto in un periodo così. Ho pensato che dare informazioni sicure ed “in tempo reale” alle persone sarebbe stata una cosa molto utile, per tutti. La rubrica è una valvola di sfogo, serve sempre… ed anche qualche riflessione. Ringrazio tutte le persone che stanno collaborando (ognuno da casa sua ovviamente) a queste iniziative. Forza che ce la faremo, e … Forza Piemonte!”.

Commenti

Blogger: Redazione

Redazione

Leggi anche

SALUGGIA. Interventi del Comune per famiglie e imprese

La pandemia Covid-19 ha messo in crisi anche l’economia delle famiglie, spesso a causa della …

SALUGGIA. Calo della domanda di valvole cardiache: altre tre settimane di cassa alla LivaNova

Il management della multinazionale LivaNova ha incontrato, giovedì 28 maggio, la rappresentanza sindacale unitaria dello …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *