Home / BLOG / CHIVASSO. Continua il progetto “Spesa Solidale Chivasso”
L'iniziativa 'Spesa Solidale Chivasso 2020'

CHIVASSO. Continua il progetto “Spesa Solidale Chivasso”

Il progetto “Spesa Solidale Chivasso”, nato durante la fase 2 dell’emergenza Coronavirus, non si ferma. Prosegue l’impegno nell’aiutare le persone più bisognose.

I cittadini che intendono donare generi alimentari e di prima necessità alle famiglie bisognose potranno recarsi alla sede del progetto nella Quintana del Cedro, in via Torino 37/angolo via Don Dublino, venerdì 28 agosto (dalle ore 16 alle 18). Da mercoledì 2 settembre ricominceranno poi le usuali aperture bisettimanali, della mattinata del mercoledì e del pomeriggio del venerdì. Il numero 3314841917 sarà invece sempre attivo anche in tutto il mese di agosto – spiega Renato Dutto, presidente della Sezione “Uildm Paolo Otelli” –. Le famiglie bisognose di Chivasso, che non siano già seguite dalle parrocchie o dalle associazioni del territorio, possono rivolgersi a questo numero (telefonando dal lunedì al venerdì, dalle 9 alle 11.30 e dalle 15 alle 18) per fissare un appuntamento e per ritirare la borsa dei prodotti alimentari e di prima necessità” spiega ancora.

Il progetto “Spesa Solidale”, con il patrocinio della Città di Chivasso, è stato proposto dalla Sezione “Uildm (“Unione Italiana Lotta alla Distrofia Muscolare”) Paolo Otelli”, dalla “Caritas Interparrocchiale” e dal “Comitato Cri” di Chivasso ed ha ottenuto l’adesione del “Circolo Acli” (“Centro Incontri I Care”), della “Sezione Anpi ‘Boris Bradac’”, del “Gruppo di Acquisto Solidale”, dell’Associazione Culturale “Arci Zeta”, dell’Associazione “Nemo In.Forma.Citt@”, della Sezione “Brunato” dell’“Associazione Nazionale Bersaglieri”, del “Fotoclub Chivasso La Tola”, del “Vespa Club Chivasso”, della “Conferenza della Società San Vincenzo De Paoli”, dell’“Avulss” e del “Rotary Club di Chivasso”.“Un grazie a tutti i volontari che si sono dati da fare in questi primi mesi per questo nobile scopo ed alla famiglia Cena per aver messo a disposizione i locali della Quintana del Cedro” ci tiene a dire Dutto.

Commenti

Blogger: Alessandra Sgura

Alessandra Sgura
Conosciamoli meglio

Leggi anche

camoletto bigliotto volpiano

VOLPIANO. Bigliotto e Camoletto scatenate in consiglio sul decoro urbano

La scarsa cura del  decoro urbano a Volpiano? È «l’ennesima conferma dell’incapacità amministrativa» che Monica …

ospedale lanzo coronavirus

LANZO. Scintille tra Pd nazionale e Lega regionale sull’ospedale

Si torna a dare battaglia sull’ospedale di Lanzo. Questa volta le armi non sono imbracciate …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *