Home / Torino e Provincia / Chivasso / CHIVASSO. CasaPound non ci sta: “Domani saremo in piazza, è 20 giorni che abbiamo chiesto il permesso”
Attivisti di CasaPound a Chivasso

CHIVASSO. CasaPound non ci sta: “Domani saremo in piazza, è 20 giorni che abbiamo chiesto il permesso”

“Domani sera alle ore 21 saremo regolarmente in piazza Garibaldi a manifestare – hanno dichiarato Matteo Rossino e Marco Racca di CasaPound Italia – Purtroppo dei giornalisti male informati stanno diffondendo delle fake news sulla nostra manifestazione. Lo ripetiamo il presidio si terrà regolarmente.”
“Ad oggi il comune di Chivasso non ci ha ancora formalizzato per iscritto che non ci concederà lo spazio pubblico per un gazebo. Abbiamo richiesto 20 giorni fa il permesso per piazzare un gazebo, ma solo oggi siamo stati convocati per firmare una delirante dichiarazione di contenuto politico-ideologico precompilata arbitrariamente dagli uffici del Comune. Noi ovviamente una dichiarazione di adesione ai presunti valori dell’antifascismo non la firmiamo. Stiamo valutando ogni più opportuna azione legale nei confronti del comune e dei funzionari. Il gazebo in ogni caso non è indispensabile. Saremo in piazza lo stesso.”

Commenti

Blogger: Redazione

Redazione

Leggi anche

VENARIA. Dobbiamo limitare i contagi e proteggere le fasce più deboli

Turismo, commercio, sociale, manutenzioni, macchina amministrativa e, soprattutto, gestione della pandemia. Sono questi i principali …

VENARIA. Tamponi e test per tutti gli studenti e i prof della città

Tamponi e test per tutti gli studenti e i docenti di Venaria. Di ogni ordine …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *