Home / BLOG / CHIVASSO. A processo per il business delle “case fantasma”
Hanno minacciato con frasi scioccanti e video via social le persone che gli avevano impedito di iscriversi all’albo delle associazioni settimesi per gestire un gattile:
TRIBUNALE DI IVREA

CHIVASSO. A processo per il business delle “case fantasma”

Verranno sentiti tutti. Nessuno escluso. Le vittime, che sono ancora tante e di ogni dove, da Borgaro Torinese a Saronno, nel milanese. E forse  anche l’imputato, se mai si presenterà in aula.  Giovedì mattina, in tribunale a Ivrea, di fronte al giudice Ombretta Vanini, s’è tenuta una nuova [...]

Se vuoi continuare a leggere questo contenuto devi essere abbonato all'edizione digitale. Se hai già un abbonamento effettua il login, altrimenti vai sul nostro STORE (cliccando qui) e acquistane uno.


Commenti

Blogger: Emiliano Rozzino

Emiliano Rozzino
Libero di...

Leggi anche

Francesco Bagnaia e il Pecco Fan Club per l'emergenza Covid-19

MOTOCICLISMO. La donazione di Francesco Bagnaia e del Pecco Fan Club alla Città della Salute e della Scienza di Torino

Francesco Bagnaia sotto i riflettori in questi giorni. Il pilota chivassese della Pramac Racing domenica …

Da spaccio a dispaccio!

Da spaccio a dispaccio! Leggo con attenzione i quotidiani dispacci su andamento Coronavirus che la …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *