Home / BLOG / CHIVASSO. 100 mila streaming per “Don’t leave me alone” di Tancredi Hill
Tancredi Hill e i suoi 100 mila streaming

CHIVASSO. 100 mila streaming per “Don’t leave me alone” di Tancredi Hill

Daniele Murroni, in arte Tancredi Hill, di strada ne ha fatta davvero tanta dalla nostra piccola Chivasso alla grande Londra. Si è trasferito lì per realizzare il suo sogno: cantare e far conoscere la sua musica a livello internazionale.

Un ragazzo che è la dimostrazione vivente che con la tenacia e i sacrifici si può arrivare dappertutto. E lo sta dimostrando anche in questo momento: il suo bellissimo singolo “Don’t leave me alone” ha raggiunto quota 100 mila streaming su Spotify. “So che comparata ai numeri ottenuti da famose pop star è una cifra ‘minuscola’, ma per me sono tantissimi questi streaming… soprattutto perché ho fatto tutto da solo, senza manager, senza casa discografica e senza un grande budget. Questi sono numeri rari da raggiungere per un artista indipendente” spiega. Oltretutto Tancredi ci racconta che non pubblicava su Spotify da due anni e ai tempi aveva solo due ascoltatori. Questo dimostra ancora di più la grandiosità di ciò che gli sta succedendo ora. “Ci tengo tanto ad essere di ispirazione per chi, come me, cerca di raggiungere un obiettivo, anche se magari sembra impossibile. Fatelo, provateci sempre! Persino il mio produttore mi diceva di ‘stare calmo’, perché era un qualcosa di difficile da ottenere… io speravo almeno nei 10 mila streaming, pensavo che 50 mila sarebbe potuto essere, eventualmente, il mio massimo… e invece ho raggiunto la soglia dei 100 mila! – afferma felice -. Ho capito che spesso ci poniamo dei limiti che sono solo nostri, ma che invece abbiamo un potenziale infinito che però non sfruttiamo appieno. Dobbiamo trovare la forza di vivere la nostra vita cercando di risvegliare quel potenziale, eliminando barriere e paletti imposti da noi stessi e dalla società che ci circonda – aggiunge -. Qualche settimana fa sono tornato a Chivasso e molti mi hanno detto che hanno comprato la mia canzone, che mi seguono, che la mia musica gli piace. Mi ha fatto un enorme piacere sentire queste parole. Dico anche a loro che pur se sembra un caso raro arrivare a certi obiettivi, lo possiamo fare tutti. Io non ho un qualcosa di speciale, ho semplicemente lavorato sodo, giorno e notte, e continuo a farlo. Costanza e determinazione sono la base di tutto… non bisogna mai mollare!”

Commenti

Blogger: Alessandra Sgura

Alessandra Sgura
Conosciamoli meglio

Leggi anche

OROSCOPO. Segno fortunato: Leone. Settimana dall’1 al 7 dicembre

ARIETE Il mese di dicembre vi vede ancora impegnati nel confronto serrato con Marte, che …

finanza

Operazione Molosso. 15 arresti. Tangenti sui camici monouso. Bufera all’Asl To4

La Guardia di Finanza di Torino, a seguito dell’analisi dell’ingente materiale probatorio sequestrato durante le …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *