Home / Torino e Provincia / Chiusa di San Michele / CHIUSA DI SAN MICHELE. Lavoro: Fiom, si apre spiraglio per licenziamenti Savio
Fiom
Fiom

CHIUSA DI SAN MICHELE. Lavoro: Fiom, si apre spiraglio per licenziamenti Savio

Si apre uno spiraglio per lo stabilimento di Chiusa San Michele della Savio. Nell’incontro previsto dalla procedura di legge relativa ai 33 licenziamenti (i termini sono scaduti ieri), l’azienda – spiega la Fiom – si è dichiarata disponibile a valutare la richiesta sindacale di utilizzare un ammortizzatore sociale così da poter disporre del tempo necessario per individuare soluzioni condivise e non traumatiche. Un nuovo incontro tra le parti è stato fissato per il 6 giugno prossimo. Nel frattempo si conclude il processo di unificazione tra Savio e Thesan che dovrebbe decorrere dal 2 giugno: la nuova società assumerà il nome di Savio-Thesan Group e tale cambio di ragione sociale non avrà effetti sui rapporti di lavoro attuali. “Si è aperto ieri uno spiraglio che, seppure tra mille difficoltà, potrebbe portare a una soluzione diversa da quella che si è verificata due anni fa. Ci auguriamo che l’azienda confermi la disponibilità a percorrere fino in fondo questa strada per giungere a un accordo che risponda alle esigenze produttive dell’impresa e alla tutela dei diritti delle lavoratrici e dei lavoratori”, spiega Marinella Baltera, della segreteria Fiom Cgil Torino e responsabile della Savio.

Commenti

Blogger: Redazione

Redazione

Leggi anche

Hanno minacciato con frasi scioccanti e video via social le persone che gli avevano impedito di iscriversi all’albo delle associazioni settimesi per gestire un gattile:

IVREA. Violenza sessuale sulla figlia minorenne, condannato

Undici anni di reclusione per violenza sessuale aggravata nei confronti della figlia 14enne. E’ la …

VENARIA. Covid: ridotto l’orario del punto di primo intervento del polo sanitario

Ci risiamo. Il Punto di primo intervento del Polo Sanitario di Venaria, a partire da …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *