Home / Torino e Provincia / Chiesanuova / CHIESANUOVA. Fratestefano contro Trucano
Laura Fratestefano e Piervanni Trucano

CHIESANUOVA. Fratestefano contro Trucano

Si vota a Chiesanuova per il rinnovo del consiglio comunale ed, ora che le liste sono state presentate, è possibile verificare se le previsioni che si facevano in paese fossero fondate. Lo erano per quanto riguardava la sostanziale continuità con le due formazioni  presenti finora in consiglio, anche se una delle due (quella della minoranza) cambia la denominazione: a sfidare “Continuità nel Rinnovamento” ci sarà “Per Chiesanuova Insieme”. Confermata anche la scelta del sindaco uscente Giovanni Giachino di non proporsi per il terzo mandato candidandosi però come consigliere mentre il suo sfidante di cinque anni fa Piervanni Trucano rimane alla guida dello schieramento opposto.

La sorpresa arriva dalla capolista scelta per succedere a Giachino: è una donna, giovane, che non è nata a Chiesanuova ma ci è arrivata da turista, si è innamorata del paese, vi ha comprato casa ed ha deciso di andarci a vivere entro breve tempo perché vuol fare crescere sua figlia di due anni e mezzo in un ambiente diverso da quello di Torino. La candidata in questione si chiama Laura Fratestefano ed ha 35 anni. Guida “Continuità nel Rinnovamento” della quale fanno parte vari esponenti dell’amministrazione uscente: Giovanni Giachino innanzitutto, che ha 71 anni,  ed il suo  vicesindaco Davide Rovetto; quindi i consiglieri uscenti  Walter Bertello, 67 anni; Giuseppe Nocentini, 68 anni; Carmen Perucca e Trucco Federica. Ad essi si aggiungono Sara Introvigne, Andrea Malandrino, Barbara Nante e Filippo Spampinato.

“Per Chiesanuova Insieme” candida a  sindaco, come già detto, Piervanni Trucano, 68 anni, insieme agli altri due consiglieri che sedevano sui banchi dell’opposizione: Luciano Girotto, 67 anni e Giovanni Perucca, 59 anni. Perucca è stato sindaco prima di Giachino e fu durante il suo mandato, all’inizio degli Anni Duemila,  che Chiesanuova aderì al Progetto S.P.R.A.R.  Questi gli altri nomi: Marzia Giovanna Arbisi, 48 anni; Luca Chiaramello, 47 anni; Giovanni Drocco, 60 anni; Nadia Gallo Giacoletto, 46 anni; Massimiliano Leone, 49 anni; Steven Giulio Polacchini, 22 anni; Livio Querio, 54 anni; Aniello Reale, 44 anni. 

Commenti

Blogger: Redazione

Redazione

Leggi anche

CHIVASSO. Il Comune ammesso al finanziamento regionale per il controllo dei flussi d’acqua nei canali irrigui

Il Comune di Chivasso, insieme ai Comuni di Foglizzo e Montanaro, ha partecipato al bando …

Il bilancio delle Mafie

  Sei arrivato fin qui Oramai un numero sempre più grande di cittadini si informa …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *