Home / BLOG / Chi trova un amico…..

Chi trova un amico…..

Chi trova un amico…..
Sono tante le sfide e le crisi che affronta il nostro povero mondo. Tra queste la povertà, la violenza e gli abusi dei diritti umani, che minano la pace, la sicurezza e l’armonia sociale tra i popoli del mondo. Per questo l’Onu ha istituito il 30 luglio come la Giornata Mondiale dell’Amicizia, un importante appuntamento che rende omaggio a uno dei sentimenti più puri e genuini di sempre. La Giornata è stata istituita dall’Onu nel 2011 col fine di promuovere una cultura di pace tra i popoli, basandosi sull’idea che l’amicizia tra Paesi, culture e individui diversi possa ispirare sforzi di pace e costruire ponti tra le comunità. Ogni anno, a tal proposito, le Nazione Unite incoraggiano i vari governi ad organizzare eventi che possano sensibilizzare la popolazione in questo senso, favorendo il dialogo tra le civiltà. L’amicizia è la cosa più difficile al mondo da spiegare. Non è qualcosa che si impara a scuola. Ma se non ne imparate il suo significato, beh allora non avete davvero imparato niente. Secondo Aristotele, l’amicizia è un’anima sola che vive in due corpi. I veri amici sono preziosi, sono quelli che mi avvertono dei miei errori, mentre quelli falsi, nel vedere i miei errori, li fanno notare agli altri. La vera amicizia è una pianta che cresce lentamente e deve passare attraverso i traumi delle avversità perché la si possa chiamare tale. E poi si sa chi trova un amico trova un Tesoro ed uno dei suoi benefici è di sapere a chi confidare un segreto. Ed io sono felice nel ricordarmi alla sera dei miei buoni amici, pensando che forse ho meritato dei nemici ma, non sono sicuro di aver meritato i miei amici, che mi comprendono e vedono in me solo un essere umano con i suoi tanti difetti e pochi pregi. Grazie amici, grazie!
Favria, 30.07.2020 Giorgio Cortese

Nella vita quotidiana, l’unico limite alla mia realizzazione del domani sono i miei dubbi di oggi.

Commenti

Blogger: Giorgio Cortese

Giorgio Cortese
Vivere con ottimismo

Leggi anche

Cenestesi.

Cenestesi. La presenza di certe persone mi provoca nell’animo la cenestesi. Mi spiego la cenestesi …

CASALBORGONE. Il sindaco Cavallero vuol fare il promoter turistico

Pare che il sindaco Cavallero abbia finalmente imparato a scrivere, ormai le sue lettere a …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *