Home / Sport / Calcio / Champions; United, City e Real cercano riscatto
: primo appuntamento martedì alle 21

Champions; United, City e Real cercano riscatto

Tre vittorie negli anticipi sono un incoraggiante biglietto da visita per le italiane che preparano la seconda giornata di Champions, che parte domani con il Milan che cerca punti qualificazione affrontando in trasferta L’Ajax, mentre il match clou lo giochera’ il Napoli di Benitez, atteso dal complicato impegno londinese con l’Arsenal. Mercoledi’ la Juve, dopo il pari di Copenaghen, non ha alternative: deve battere il Galatasaray in crisi (che dovrebbe presentarsi con Mancini in panchina). Nei due giorni di gara gli altri match di cartello sono domani Porto-Atletico e mercoledi’ Shakhtar-United, Psg-Benfica e soprattutto City-Bayern. Si giocheranno sei incontri tra squadre a punteggio pieno mentre gli impegni ravvicinati cominciano a presentare il conto: 19 vittorie, 7 pareggi e ben 6 sconfitte per le 32 partecipanti, con cadute in campionato per Cska , Copenaghen, Austria Vienna e soprattutto per City, United e Real.

Nuovo esame di maturita’ domani per Benitez, che ritrova a Londra il suo vecchio avversario Wenger: il’Arsenal di Ozil e Ramsey guida la Premier approfittando dei problemi delle altre grandi. Tornera’ in campo dall’inizio Higuain, dopo il turnover di sabato. Nel girone F il Borussia schiacciasassi della Bundesliga (sabato 5-0 al Friburgo) dovrebbe fare un solo boccone del Marsiglia per riscattare il ko di Napoli. Impegno complicato anche per il convalescente Milan in casa di un Ajax a corrente alternata: il 6-0 di sabato non deve ingannare, per i rossoneri un successo non e’ impossibile. Nell’altro incontro del gruppo H il Barcellona senza Messi, a punteggio pieno in Liga, e’ favorito in casa del Celtic. L’altro match clou si gioca tra Porto e Atletico Madrid, a punteggio pieno e in testa ai rispettivi campionato. I madrileni di Simeone hanno impressionato battendo nel derby il Real al di la’ del punteggio. Lo Zenit di Spalletti deve superare in casa l’Austria Vienna se vuole coltivare speranze di qualificazioni: sabato nella super sfida russa ha steso 4-2 il Cska. Molto delicato anche l’impegno del Chelsea di Mourinho che, dopo il ko interno col Basilea, deve vincere domani in casa dello Steaua mentre tra Basilea e Schalke e’ in ballo il primato parziale nel girone E.

Mercoledi’ la Juve deve riscattare il pari di Copenaghen (l’unico della prima giornata) ospitando il Galatasaray maltrattato dal Real nel primo turno con un 1-6 che e’ costato il posto a Terim. Il milionario club di Ancelotti e Ronaldo provera’ a sfogarsi con il Copenaghen per smaltire la rabbia del derby perso sabato. Impegni complessi per le due squadre di Manchester sconfitte in Premier. Il City ospita il Bayern di Guardiola che non brilla ma non perde un colpo, mentre molto peggio sta l’United, 12/o dopo il nuovo ko in casa. La panchina di Moyes comincia gia’ a vacillare e sara’ arduo uscire indenni da Donetsk contro lo Shakhtar di Lucescu. Negli altri incontri il Cska e’ favorito sul Viktoria Plzen mentre c’e’ grande equilibrio tra Leverkusen e Real Sociedad. Un’ altra sfida molto attesa e’ quella tra il Psg di Cavani e Ibra e il Benfica di Matic, le due favorite del girone C: poco attraente l’altro incontro tra Anderlecht e Olympiacos.

Nella seconda giornata di Europa League trasferte scomode e insidiose giovedi’ per Lazio e Fiorentina, che si sono aggiudicate il primo impegno: i biancazzurri sono attesi in Turchia in casa del Trabzonspor, i viola in Ucraina col Dniepropetrovsk. Tra le gare piu’ interessanti Anzhi-Tottenham, Siviglia-Friburgo, Lione-Guimaraes, Tchernomorets-Psv.

Commenti

Blogger: Fabio Mina

Avatar

Leggi anche

Da sinistra Paolo Vettori ed Enzo Castenetto in versione scopa

TRAIL RUNNING. Paolo Vettori confermatissimo nello staff del 2° Trail delle Colline

Confermata la data di svolgimento del 2° Trail delle Colline, in programma domenica 11 ottobre …

Alessandra Damiano dell'Atletica Settimese

ATLETICA LEGGERA. Martinelli e Damiano dell’Atletica Settimese in evidenza

Dopo il lungo stop forzato dovuto all’emergenza sanitaria, Vincenzo Martinelli riparte alla grande. Ottima prova, …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *