Home / Torino e Provincia / Ceresole Reale / CERESOLE REALE. Concorso “Presepi in Paradiso”

CERESOLE REALE. Concorso “Presepi in Paradiso”

Un  “Villaggio degli elfi” (con casette ed animaletti di legno) costruito all’aperto e visitabile a tutte le ore ed  un’esposizione di presepi con relativo concorso: sono due delle iniziative che hanno caratterizzato il periodo natalizio a Ceresole. La  mostra “Presepi in Paradiso” ha chiuso i battenti domenica 8 gennaio ma la premiazione era avvenuta  alle 15 del giorno precedente, ovvero sabato 7 gennaio, presso l’Ufficio Turistico.  Le tre opere vincitrici erano state realizzate in materiali differenti:  in pietra la prima (autore: Ferruccio Vismara), in carta la seconda (Nadia Musso) mentre  il terzo era un presepe nel tronco, creato da Massimo Viglierco

Nella Sezione Ragazzi tutti sono stati premiati  a pari merito: gli allievi della Scuola Elementare di Ceresole e quelli della  Scuola Primaria della Valle Sacra, la “Costantino Nigra”, che ha sede  a Colleretto Castelnuovo. Premiati  Denis Nigretti, Benedetta Asinardi, Gabriele Guglielmetti, Mattia Cima, Mihaela Piluta

Numerosi i riconoscimenti  volti a mettere in rilievo aspetti specifici delle varie opere in concorso. Quello per “l’Originalità” è andato a Matteo Circio; quello per il “Messaggio Trasmesso” ad Antonella Tomasi Delo; quello per la “Manualità” a Mihaela Maxim.  E’ stata premiata anche la “Semplicità” (Sandra Musso) mentre il “Senso Estetico” preso in  considerazione è stato di due tipi: “Senso Estetico Montano” (premio a Lucia Bono) e “Senso Estetico Design” (Piero Roberi).Per il “Presepio Ecologico” il riconoscimento è andato a Il Molinetto e Chiara La Rul. Un ultimo premio infine è stato assegnato ad Ilaria Bertaia per aver rappresentato nel suo presepe la diga di Ceresole: a consegnarglielo  è stato l’ingegner Nicola Brizzo dell’IREN. 

Commenti

Blogger: Redazione

Redazione

Leggi anche

MATHI. Droga: 20mila euro l’anno con marijuana km0, arrestato

Era arrivato a guadagnare fino a 20 mila euro l’anno coltivando marijuana a ‘km0’. Un …

IVREA. Manital: nessuna interruzione attività, si pagano stipendi

Nessuna interruzione delle attività imprenditoriali della Manital. Lo precisa la multiutility di Ivrea, con oltre …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *