Home / Torino e Provincia / Ceresole Reale / CERESOLE. In galleria non c’è il segnale telefonico…
galleria

CERESOLE. In galleria non c’è il segnale telefonico…

Una lettera urgente alla Città Metropolitana e al Prefetto di  Torino firmata dai sindaci di Noasca e Ceresole Reale, Domenico Aimonino e Andrea Basolo per raccontare loro della galleria sulla ex statale 460 (di quasi 4 chilometri) completamente sprovvisto di copertura telefonica.

«Il Comune di Ceresole Reale ha un’unica strada di accesso ed è rappresentata dalla strada provinciale 460 – segnalano i due sindaci – dopo ripetute richieste, circa un anno fa, è stata realizzata la copertura della rete di telefonia mobile. Tuttavia ad oggi, da diverso tempo, il segnale necessario per l’utilizzo della telefonia mobile risulta pressoché assente per tutto il tratto della galleria. Per cui è impossibile effettuare anche solo chiamate di emergenza o inviare un sms».

E quindi? «Risulta estremamente gravoso gestire i soccorsi in caso di incidente nella galleria, purtroppo frequenti nel territorio dei due Comuni, sia di Ceresole Reale che di Noasca – confermano i sindaci – la vecchia strada esterna alla galleria non è utilizzabile e ciò rende ulteriormente difficile gestire i soccorsi all’interno della galleria. In tali condizioni, noi sindaci non siamo in grado di garantire l’incolumità pubblica dei cittadini, dei residenti e delle migliaia di turisti che nei fine settimana del periodo estivo frequentano Ceresole reale».

Commenti

Blogger: Redazione

Redazione

Leggi anche

IVREA. Spaccia “marijuana” a giovani studenti di Ivrea,arrestato dai Carabinieri

I Carabinieri della Compagnia di Ivrea proseguono nell’incessante attività di contrasto al delicato fenomeno dello …

VEROLENGO. Borasio 2020 contro Borasio 2012. Quando Verolengo difendeva il suo territorio

C’è stato un tempo nel quale il Comune di Verolengo difendeva il suo territorio dalle …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *