Home / Torino e Provincia / Castiglione Torinese / CASTIGLIONE. Il comune porta Seta in tribunale

CASTIGLIONE. Il comune porta Seta in tribunale

È scontro legale tra il comune e la Seta, la partecipata settimese che gestisce la raccolta differenziata in molti dei comuni della prima cintura torinese e della collina, compreso Castiglione.

Le due parti in causa, dunque, si vedranno a breve davanti al giudice di pace per provare a risolvere la contesa.

Ma di cosa parliamo?

Il nocciolo della questione è una fattura da circa 2 mila euro per il quale, Seta, avrebbe ottenuto un decreto ingiuntivo ai danni del comune che quindi sarebbe costretto a versare la somma richiesta nel più breve tempo possibile.

Bene, il comune, dal canto suo, però ha deciso di fare ricorso. Il comune, dunque, si costituirà davanti al Giudice di Pace di Ivrea per opporsi contro il decreto ingiuntivo.

Le tre fatture oggetto del ricorso – spiega l’amministrazione -, tutte relative ad interessi passivi, sono state contestate più volte da questo Ente, che ne ha chiesto, nel corso di questi anni, lo storno totale”.

Adesso toccherà alla giustizia decidere chi ha ragione e se il comune dovrà versare la somma richiesta da Seta.

Commenti

Blogger: Redazione

Redazione

Leggi anche

NUCLEARE. Città Metropolitana ribadisce il “No” al deposito nazionale

“I quattro comuni individuati nella provincia di Torino come siti idonei, non si candidano ad …

CERES. Ferrovia Torino-Ceres, Gabusi: “I bus integrano il servizio”

L’assessore ai Trasporti del Piemonte, Marco Gabusi, ha affrontato oggi in Consiglio regionale rispondendo a …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *