Home / Torino e Provincia / Castelnuovo Nigra / CASTELNUOVO NIGRA. Salvato il cacciatore disperso sulle montagne
VIGILI DEL FUOCO

CASTELNUOVO NIGRA. Salvato il cacciatore disperso sulle montagne

I vigili del fuoco di Castellamonte hanno salvato un sessantenne cacciatore, della provincia di Brescia, rimasto bloccato a causa della nebbia lungo i sentieri che portano alla cima Verzel, sopra Castelnuovo Nigra (Torino). L’allarme è stato dato da un compagno dell’uomo che, in serata, non lo ha visto rientrare nel parcheggio dove avevano lasciato le auto. Alle 23 i vigili del fuoco hanno iniziato le ricerche. All’una di notte l’uomo è stato individuato al fondo di un vallone: chiedeva disperatamente aiuto con una torcia. A causa della fitta nebbia non era più riuscito a trovare il sentiero per rientrare in paese. È stato recuperato dai pompieri e affidato alle cure del personale medico.

Commenti

Blogger: Redazione

Redazione

Leggi anche

LAURIANO. Oltre 400 mila euro di crediti difficilmente esigibili: scontro in Comune

Approvato il bilancio 2019 in Consiglio comunale a Lauriano.  Ma la polemica non manca. Nella …

LAURIANO. Il cantoniere lavorava in nero, il Comune ora deve pagare

Puliva i fossi, usava gli attrezzi e il furgone comunale. Ma il lavoro di cantoniere …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *