Home / Turismo / Castelli / Castello di Mazzè
mazze
Il Castello di Mazzè, simbolo del paese

Castello di Mazzè

Complesso monumentale situato sulla sommità di una collina e costituito da un castello piccolo del sec. XIV° e da un castello grande del sec. XV° con rifacimenti gotico romantici del sec. XIX°.

Il Castello Grande, recentemente restaurato, è visitabile con percorso guidato. Esso comprende la corte nobile da cui si accede ai due piani nobili dove si trovano i saloni più importanti tra cui, al primo piano, due sale gotiche e tre sale settecentesche. Sul fronte sud si trova la corte dell’Orangerie con due sale più informali dove si possono effettuare eventi culturali e serate danzanti.

I sotterranei, in parte di epoca celtica e romana, ospitano il  Museo degli Strumenti dell’ Inquisizione. All’interno della cinta si trova la grande Piazza d’Armi e i giardini interni con piante pregiate, angoli suggestivi e un’ampia terrazza da cui si gode uno splendido panorama sul Bosco Parco, la Dora Baltea, Vercellese, Monferrato, Appennino Ligure e arco alpino.

Via Castello
Privato – aperto da febbraio a novembre – sabato, domenica e festivi ore 14.30-18
Informazioni: 011.9835250

Commenti

Blogger: Sergiu Sabau

Leggi anche

MAZZE’. E’ nato l’Inter Club Amici Interisti

“Eravamo tre amici in chat”. Parafrasando una celebre canzone di Gino Paoli dal 15 maggio …

MAZZÈ. Le fotografie di Don Pietro Solero

Il 67° Trento Film Festival (Montagne e culture) parlerà anche canavesano tramite i memorabili scatti …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *