Home / Torino e Provincia / Castellamonte / CASTELLAMONTE. Un fine settimana all’insegna di Costantino Nigra e della Ceramica
IL COMUNE DI CASTELLAMONTE

CASTELLAMONTE. Un fine settimana all’insegna di Costantino Nigra e della Ceramica

Inaugurazione della stele dedicata a Costantino Nigra e possibilità di visitare le botteghe dei ceramisti per tre giorni consecutivi con orario continuato  e prolungato: è quanto offrirà Castellamonte nel prossimo fine settimana.

L’iniziativa, denominata appunto “Un fine settimana con la ceramica a Castellamonte” è stata sostenuta dall’ ”Associazione Culturale Costantino Nigra” e dal Lions Club Alto Canavese ed ha il patrocinio del Comune. La scelta del periodo non è casuale: si vuole ricordare in questo modo il 150° anniversario della riunione di Roma all’Italia (la presa della città da parte delle truppe di Vittorio Emanuele II avvenne, come tutti sanno, il 20 settembre 1870). Della riunificazione Costantino Nigra fu uno dei principali protagonisti. L’inaugurazione della stele ( che si limiterà alla proiezione del filmato commemorativo) avverrà sabato 12 settembre alle 15 e, viste le misure restrittive per il Covid, si limiterà alla proiezione del filmato commemorativo.

Le botteghe resteranno invece aperte venerdì 11, sabato 12 e domenica dalle 10 alle 22. Partecipano il “Cantiere delle Arti Castellamonte” in  Via Pasquale Educ 40, dove esporranno gli artisti Sanda Baruzzi e Guglielmo Marthyn; “La  Castellamonte Stufe” di Roberto Perino in Via Casari 13; “Ceramiche Grandinetti” di Grandinetti Maurizio in via Pasquale Educ  51; l’ “Associazione Artisti della Ceramica in Castellamonte” di Via Caneva, dove esporranno alcuni artisti iscritti all’associazione (Brenno Pesce, Livio Girivetto Mensio); l’ “Associazione Casa Museo Famiglia Allaria” in Via Massimo d’Azeglio 174; “Ceramiche Artistiche Camerlo  Corrado” in Via Costantino Nigra 28; Elisa Giampietro con l’attività “Ceramiche Castellamonte” con negozio in Largo Talentino n. 4.

Commenti

Blogger: Redazione

Redazione

Leggi anche

IVREA. Zac!: “Se il Comune non ci vuole cercheremo un altro posto…!”

“Diritto di superficie, contratto di comodato in proroga. Variante al piano regolatore che non c’è. …

IVREA. “Via” Gillardi dalla Fondazione. Tiraboschi benedice l’operazione

Il deputato leghista Alessandro Giglio Vigna, all’ultimo “incontro politico” di maggioranza era in viaggio, seduto …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *