Home / BLOG / CASTELLAMONTE. Si eleggono i Consigli di frazione

CASTELLAMONTE. Si eleggono i Consigli di frazione

L’amministrazione di Castellamonte ha reso note le date in cui si svolgeranno le elezioni per i consigli di frazione. Otto sono le frazioni che fanno parte del Comune ed otto saranno le sere interessate, tutte nel mese di novembre, dalle 20 alle 22. S’inizierà lunedì  5 novembre a Filia, presso la Società di Mutuo Soccorso. Seguiranno: giovedì  8 Sant’Antonio  presso la “Trattoria Canavesana”; lunedì 12 Sant’Anna presso la Società Operaia; giovedì 15 Preparetto presso la Società Operaia; martedì 20 Spineto presso il Circolo Ricreativo; giovedì 22 San Giovanni presso la Società Operaia; martedì 27 Campo presso la Società Operaia. Chiuderà Muriaglio giovedì 29 presso la Scuola di Musica

Le candidature alla carica di consigliere di frazione dovranno essere consegnate dai candidati stessi presso l’Ufficio Protocollo del Comune, entro 15 giorni dalla data del voto.

Su queste elezioni si erano accesi i riflettori al termine dell’ultima seduta del consiglio comunale, quella del 28 settembre. Il consigliere del Movimento 5 Stelle Paolo Recco aveva infatti presentato un’interrogazione , chiedendo chiarimenti sul ritardo nel fissare le date del voto. “Il 22 maggio – quando avevamo votato sul Regolamento –  avevo chiesto di apportare delle modifiche al testo in approvazione: mi era stato risposto di no perché c’era urgenza di provvedere. Chiedo quali impedimenti ci siano stati e se si sia trattato di scarsa attenzione da parte dell’assessorato competente”.  L’assessore alle Frazioni Marco Bernardi Ghisla, piccato, aveva respinto l’accusa, spiegando che il ritardo era  stato causato da problemi di salute del sindaco. “Avevamo scelto la seconda quindicina di luglio ma ha avuto problemi e, visto che ritenevamo fondamentale la sua presenza, abbiamo rinviato a settembre per non votare nel periodo delle ferie.  Poi è stato di nuovo male… Terremo le elezioni in novembre, manca solo l’ok di un paio di frazioni per quanto riguarda la sede del seggio”.  “E’ colpa mia  ha confermato Mazza Avevo detto che ci tenevo ad essere presente e mi hanno aspettato…” .

Commenti

Blogger: Caterina Ceresa

Caterina Ceresa
Autore e collaboratore de La Voce del Canavese nell'alto Canavese

Leggi anche

CAREMA. Un malore improvviso strappa alla vita l’ex sindaco Giovanni Aldigheri

Aveva 67 anni anni il vicesindaco Giovanni Aldigheri e nulla che facesse presagire la tragedia. …

CHIVASSO. Moretti: “Lascio per il lavoro in ospedale”. Castello ringrazia l’ormai ex assessore

Annunciato ieri, è arrivato oggi il comunicato ufficiale da Palazzo Santa Chiara, a firma dell’ufficio …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *