Home / BLOG / CASTELLAMONTE. Linea GTT, Mazza tuona: “Stufi d’essere snobbati”. Parte la class action
L'incontro dell'altra sera a Castellamonte

CASTELLAMONTE. Linea GTT, Mazza tuona: “Stufi d’essere snobbati”. Parte la class action

Il dramma quotidiano dei pendolari canavesani, del quale spesso si parla e che mai si risolve, è stato al centro dell’incontro tenutosi giovedì 21 marzo a Castellamonte: non il primo né l’ultimo, tanto che pochi erano i presenti. A parlare di questi annosi problemi ma soprattutto ad offrire proposte per affrontarli sono intervenuti Ermanno Gariglio…

Sei arrivato fin qui

Oramai un numero sempre più grande di cittadini si informa attraverso la rete, senza dover pagare nulla. La verità è che fare informazione e farla bene, essere liberi e indipendenti, ha un costo e non sempre della “rete” ci si può fidare. Se ci leggi e ti piace quello che noi scriviamo puoi aiutarci a continuare a fare il nostro lavoro per il prezzo di un caffè alla settimana. E se credi che l’informazioni sia anche uno strumento di libertà puoi aiutarci come “sostenitore” abbonandoti a “La Voce Più”.

Infinitamente grazie,
Liborio La Mattina
Direttore Responsabile La Voce

Blogger: Caterina Ceresa

Caterina Ceresa
Autore e collaboratore de La Voce del Canavese nell'alto Canavese

Leggi anche

FRONT-BARBANIA. Sindaci d’accordo sulla fusione, e adesso Fiorio tende la mano

Erano due gli ostacoli alla fusione tra i Comuni di Front e Barbania. Le elezioni …

RIVAROLO. Ghirmu, new entry in giunta: “Per me una grande scommessa”

Niente di nuovo? Quasi. Perché se buona parte della giunta Rostagno è stata riconfermata - …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *