Home / Torino e Provincia / Castellamonte / CASTELLAMONTE. Insegnante uccisa:madre Defilippi assolta da accusa omicidio
Caterina Abbatista la madre DI Gabriele Defilippi

CASTELLAMONTE. Insegnante uccisa:madre Defilippi assolta da accusa omicidio

Caterina Abbattista, la madre di Gabriele Defilippi, condannato a 30 anni per l’omicidio dell’insegnante Gloria Rosboch, è stata assolta dall’accusa di concorso in omicidio e condannata, a 14 mesi, per la truffa ai danni della vittima. E’ la sentenza emessa oggi pomeriggio dal tribunale di Ivrea.
Il pm Giuseppe Ferrando aveva chiesto la condanna a 16 anni.
Secondo l’accusa, la donna, oltre a sapere della truffa ai danni dell’insegnante, era a conoscenza dei propositi omicidi del figlio e non avrebbe fatto nulla per fermarlo.
“Leggeremo le motivazioni della sentenza per l’eventuale ricorso in appello. Visto l’esito, nonostante sia stato riconosciuto il                 reato di truffa, resta l’amaro in bocca”. E’ il commento del procuratore capo di Ivrea, Giuseppe Ferrando, alla sentenza cha assolto Caterina Abbattista dall’accusa di concorso nell’omicidio dell’insegnante Gloria Rosboch.
Insegnante uccisa: Abbattista in lacrime, “non ho truffato”
“Mi dispiace per quello che è successo ma io non ho fatto niente. Non ho truffato nessuno e non ho fatto del male a nessuno”. Così Caterina Abbattista, in lacrime, all’uscita dal Tribunale di Ivrea dove oggi pomeriggio è stata condannata a 14 mesi, pena sospesa, per concorso nella truffa ai danni della professoressa Gloria Rosboch.
Nello stesso procedimento la donna è stata assolta per il reato di concorso in omicidio.
Abbattista, che nel corso del processo si è sempre dichiarata innocente, ha poi ringraziato i suoi legali per la vicinanza e il lavoro svolto in questi mesi.

Commenti

Blogger: Redazione

Redazione

Leggi anche

IVREA. Carnevale. Sabato 1° febbraio presentazione degli Abbà

Manca sempre meno al Carnevale. Le settimane che precedono i giorni clou hanno come protagonisti …

PONT. Va all’asta il piano terreno dell’elementare. Dal prossimo anno, scuola abbandonata

Giovedì 6 febbraio si terrà a Pont l’Asta Pubblica per la vendita di parte dell’attuale …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *