Home / Torino e Provincia / Castellamonte / CASTELLAMONTE. Espulso rientra in Italia con passaporto falso, arrestato
CARABINIERI

CASTELLAMONTE. Espulso rientra in Italia con passaporto falso, arrestato

I carabinieri di Castellamonte hanno arrestato un albanese di 37 anni, domiciliato in città, disoccupato e già noto alle forze dell’ordine, in quanto espulso diversi anni fa con divieto di rientro in Italia. Nel corso di un controllo a Castellamonte, l’uomo ha mostrato ai carabinieri un passaporto falso, non rispondente alle generalità conosciute dai militari di pattuglia. I successivi accertamenti hanno permesso di scoprire la sua reale posizione. L’arresto è stato convalidato e il 37enne, già comunque scarcerato, sarà nuovamente allontanato dal territorio italiano.

Commenti

Blogger: Redazione

Redazione

Leggi anche

IVREA. Laboratori lager, 150 euro mese per lavorare come schiavi

Condizioni di lavoro disumane, paghe da fame, turni massacranti. Una trentina di operai, cinesi, italiani …

polfer

CHIVASSO. Furti rame su tratte Fs, tre denunce in Piemonte

Diciannove ispezioni, 62 persone controllate, tre denunce. Sono i numeri del settore piemontese di Oro …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *