Home / Torino e Provincia / Castellamonte / CASTELLAMONTE. Espulso rientra in Italia con passaporto falso, arrestato
sequestrati alimenti dai carabinieri del Rac
CARABINIERI

CASTELLAMONTE. Espulso rientra in Italia con passaporto falso, arrestato

I carabinieri di Castellamonte hanno arrestato un albanese di 37 anni, domiciliato in città, disoccupato e già noto alle forze dell’ordine, in quanto espulso diversi anni fa con divieto di rientro in Italia. Nel corso di un controllo a Castellamonte, l’uomo ha mostrato ai carabinieri un passaporto falso, non rispondente alle generalità conosciute dai militari di pattuglia. I successivi accertamenti hanno permesso di scoprire la sua reale posizione. L’arresto è stato convalidato e il 37enne, già comunque scarcerato, sarà nuovamente allontanato dal territorio italiano.

Commenti

Blogger: Redazione

Redazione

Leggi anche

LANZO. Chiuso il reparto Covid, infermiere e Oss cantano “We are the champions”

Ballano con gioia, sorridendo sotto la mascherina. E cantano a squarciagola, come un urlo liberatorio. …

coronavirus ospedale tortona

Giovedì 4 giugno. Covid: oggi in Piemonte si registrano 12 decessi in più

Oggi l’Unità di Crisi della Regione Piemonte ha comunicato che i pazienti virologicamente guariti, cioè …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *