Home / Torino e Provincia / Castellamonte / CASTELLAMONTE. Delitto Rosboch, la difesa di Abbattista: “Caterina ha scoperto che Gloria è morta solo dai giornali”
La difesa è sostenuta dagli avvocati Zancan e Levi

CASTELLAMONTE. Delitto Rosboch, la difesa di Abbattista: “Caterina ha scoperto che Gloria è morta solo dai giornali”

E’ in corso in questo momento in tribunale a Ivrea una nuova udienza del processo a Caterina Abbattista, madre di Gabriele Defilippi, accusata di concorso nell’omicidio della professoressa Gloria Rosboch di Castellamonte.

La difesa dell’Abbattista sta formulando ora le proprie conclusioni: “Caterina ha scoperto che Gloria è morta solo dai giornali. Questo è un dato oggettivo”.

La Procura ha chiesto per la donna la condanna a 16 anni di carcere.

Commenti

Blogger: Redazione

Redazione

Leggi anche

SAN MARTINO. Carabinieri in Comune per allontanare la consigliera Zilli

Carabinieri. Ambulanza. Mezzo paese affacciato all’uscio del Comune mentre dentro scoppiava una bagarre che così …

IVREA. Lettera aperta a Gillardi. C’era una volta lo “Speciale Mugnaia”

Egregio presidente dello storico carnevale di Ivrea Piero Gillardi e pc Sindaco di Ivrea Sentinella …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *