Home / Torino e Provincia / Castagneto Po / CASTAGNETO PO. Coronavirus: niente pic-nic di Pasqua e Pasquetta al bosco del Vaj
Il sindaco Danilo Borca
Il sindaco Danilo Borca

CASTAGNETO PO. Coronavirus: niente pic-nic di Pasqua e Pasquetta al bosco del Vaj

CASTAGNETO PO. Coronavirus: niente pic-nic di Pasqua e Pasquetta al bosco del Vaj.

Niente scampagnate al Bosco del Vaj, né grigliate per i prati del paese.

A Castagneto Po, come ovunque d’altronde, sarà un week end di Pasqua “anomalo”.

E, soprattutto, sarà un fine settimana in cui ci si dovrà attenere strettamente alle misure di contenimento del coronavirus.

L’ha ricordato anche il sindaco Danilo Borca, con un appello rivolto a tutti i cittadini.

E’ stato richiesto da parte dell’Amministrazione comunale alle Forze dell’Ordine (Carabinieri, Polizia e Guardia di Finanza) oltre che ai guardiaparco dell’Ente di gestione delle Aree Protette del Po Torinese, un più attento e capillare controllo del territorio del comune di Castagneto Po durante le giornate di domenica 12 aprile e lunedì 13 aprile, in concomitanza delle festività di Pasqua e Pasquetta – scrive il sindaco Danilo Borca -. Questo sia per scongiurare l’ingresso nel territorio comunale di persone in cerca di un prato per fare un picnic o in cerca di un bel bosco per una piacevole passeggiata, sia per evitare le classiche grigliate tra amici all’interno dei numerosi giardini presenti nelle abitazioni del nostro comune”.

“Voglio ricordare che gli spostamenti, anche quelli sul proprio territorio di residenza, possono avvenire esclusivamente per assoluta urgenza – conclude Borca -, credo fermamente che più saremo ligi al rispetto delle misure draconiane imposte, prima potremo riottenere la nostra libertà di movimento e poter così incontrare i nostri cari ed i nostri amici”.

Commenti

Blogger: Redazione

Redazione

Leggi anche

Asl To 4: Ardissone presenta la dimissioni a Icardi

CHIVASSO. Asl To 4: Ardissone presenta le dimissioni all’assessore regionale alla sanità Luigi Genesio Icardi. …

RONDISSONE. Carla Valle va in pensione dopo 43 anni in Comune

Per lei nessuno è mai stato “soltanto un numero”. Dopo oltre quarant’anni di servizio (43 …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *