Home / BLOG / CASTAGNETO PO. Borca fa rimuovere lo striscione per Regeni, Bertotto s’indigna. Consiglio “boom boom” alla prima
Danilo Borca in Consiglio

CASTAGNETO PO. Borca fa rimuovere lo striscione per Regeni, Bertotto s’indigna. Consiglio “boom boom” alla prima

La settimana scorsa ha fatto discutere la notizia dello striscione di Giulio Regeni coperto dalla bandiera leghista a Ferrara. Se ne è parlato anche a Castagneto, al termine del Consiglio di insediamento del neo eletto sindaco Danilo Borca. Come in uno spettacolo di fuochi d’artificio, in cui la parte [...]

Se vuoi continuare a leggere questo contenuto devi essere abbonato all'edizione digitale. Se hai già un abbonamento effettua il login, altrimenti vai sul nostro STORE (cliccando qui) e acquistane uno.


Commenti

Blogger: Matteo Micciché

Matteo Micciché
Misi

Leggi anche

CASTELLAMONTE. Scuole e uffici al freddo: Mazza denuncia e vuole la class action!

Ci risiamo: a Castellamonte è di nuovo emergenza freddo nelle scuole, negli edifici comunali, nelle …

CHIVASSO. Massaggi “bars” ai bambini dell’elementare: parola agli assessori

Per mesi abbiamo chiesto agli amministratori del Comune di Chivasso che cosa pensino dei “massaggi …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *