Home / Piemonte / Alessandria / CASALE MONFERRATO. Amianto: 200 nuove bonifiche su 134 mq
Amianto

CASALE MONFERRATO. Amianto: 200 nuove bonifiche su 134 mq

Mentre è arrivato, negli uffici del Comune di Casale Monferrato, il decreto che assegna 64 milioni di euro per la bonifica da amianto, con i fondi ancora disponibili e quelli recuperati dalla revisione, è possibile finanziare 200 nuove bonifiche.
Interessano una superficie complessiva di circa 134 mila metri quadrati e prevedono un totale di spesa di oltre 3 milioni di euro.
Il decreto indica nel dettaglio gli interventi da finanziare con le risorse che il Governo, con la Legge di Stabilità, ha previsto per gli anni 2015-2017 e che saranno trasferiti Regioni: in particolare, alla Regione Piemonte, per Casale Monferrato, andranno circa 64 milioni 500 mila euro: 25 milioni per l’anno 2015 e circa 19 milioni 750 mila per i due anni successivi.
Nel frattempo, proprio in questi giorni, è terminata la revisione delle graduatorie dei bandi per i contributi a parziale rimborso delle spese sostenute per la bonifica delle coperture contenenti amianto, pari a 30 euro per ogni metro quadro di copertura bonificata, nel limite del 50 per cento delle fatture di spesa. La revisione si riferisce ai bandi degli anni 2005, 2007, 2009 e, per il 2011, si procederà alla riapertura termini per lo scorrimento delle graduatorie e l’attivazione di istanze non ancora finanziate.
“Ora dobbiamo essere subito operativi, perché non c’è tempo da perdere – ha commentato il sindaco Titti Palazzetti – Incontreremo già nei prossimi giorni la Regione Piemonte per coordinarci”. “L’obiettivo – ha poi ribadito – ora, è quello di ottenere l’esclusione dal Patto di Stabilità in modo permanente e definitivo di tutte le spese di bonifica. Richiesta che ho già presentato alcuni mesi fa e che ora riporteremo all’attenzione del Governo”.

Commenti

Blogger: Fabio Mina

Avatar

Leggi anche

Mercato immobiliare

TORINO. Casa: Immobiliare.it, lieve flessione prezzi compravendite

I prezzi richiesti per le case in vendita in Piemonte sono rimasti in linea con …

TORINO. Giorno Memoria: Appendino, clima d’odio sollecita impegno

Con il clima d’odio crescente, i fatti di antisemitismo crescenti, è importante ricordare e interrogarsi …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *