Home / Piemonte / Alessandria / CASALE. Maltempo: nubifragio a Casale, trasferiti pazienti ospedale

CASALE. Maltempo: nubifragio a Casale, trasferiti pazienti ospedale

Un nubifragio si è abbattuto sul Monferrato provocando danni e disagi. A Casale Monferrato (Alessandria) una infiltrazione d’acqua nel reparto di fisiatria dell’ospedale Santo Spirito ha costretto, la notte scorsa, a spostare 18 ricoverati. In città i vigili del fuoco hanno messo in sicurezza sette alberi. Il sindaco, Federico Riboldi, ha invitato via Facebook a segnalare eventuali disservizi. Interventi sono stati svolti anche nelle zone di Ozzano e Ticineto Po.

“Già oggi i tecnici hanno contattato l’impresa che si occuperà di ripristinare la struttura e immediatamente è stata prevista la copertura provvisoria con teloni, per scongiurare ulteriori problemi in caso di maltempo. In corso valutazioni approfondite sull’entità del danno e sulle tempistiche di ripristino”. Lo comunica l’Asl in merito alla situazione dell’ospedale di Casale Monferrato (Alessandria) dopo il nubifragio di ieri. Nella nota si precisa che si è verificato “il sollevamento di circa 250 metri quadri della copertura del reparto di Fisiatria dell’ospedale ‘Santo Spirito’, con conseguenti infiltrazioni e allagamento parziale dei locali sottostanti”. “Il personale, guidato dal direttore di struttura Livia Colla, si è attivato immediatamente – prosegue il comunicato – per rassicurare e trasferire i 18 pazienti presenti in degenza; la maggior parte è stata ospitata nella Day Surgery di Otorino e Oculistica, 3 ricoverati nel sottostante Hospice e 2 signore in Ostetricia Ginecologia”. Il direttore generale facente funzione, Paola Costanzo, è arrivata sul posto “per verificare la situazione e collaborare al trasferimento dei pazienti” e” ringrazia la direzione di presidio, quella infermieristica e i servizi tecnici per la tempestività e la fluidità degli interventi, che hanno permesso di mettere rapidamente in sicurezza i degenti”.

Commenti

Blogger: Redazione

Redazione

Leggi anche

incidente in montagna

TORINO. Montagna: Altius Two, esercitazione soccorso alpino militare

Si è conclusa sulla rocca Sbarua, nel pinerolese, l’operazione Altius Two, esercitazione di soccorso alpino …

TORINO. Trovata in strada provetta con feto, s’indaga

Un feto embrionale di circa tre mesi, immerso in un denso liquido conservativo all’interno di …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *