Home / Torino e Provincia / Casalborgone / CASALBORGONE. Scientology ci scrive: “Non siamo in contrapposizione con la religione cattolica”

CASALBORGONE. Scientology ci scrive: “Non siamo in contrapposizione con la religione cattolica”

Egregio direttore,

ci riferiamo alla seguente menzione della Chiesa di Scientology, pubblicata sul vostro giornale online e cartaceo, nell’articolo “CASALBORGONE. I proprietari del Castello, insegnanti della felicità” in merito al quale chiediamo di poter usufruire del diritto di replica in entrambi i casi: “Access Consciousness è stata talora accostata a Scientology.  Un accostamento che i suoi membri respingono fermamente. Il nostro precedente articolo su Access è ora on line: una signora lo commenta con tre parole: “Gary Douglas = scientology”. Ribatte Igor Andreotti, titolare dello studio “InCrescita. Ben-Essere per l’anima” di Torino: “Gary ha lasciato Scientology 30 anni fa, quando ha capito che era un culto e non potenziava le persone a riconoscere ciò che è vero per loro…  Fantastico! Finalmente qualcuno riporterà vita e commercio a Casalborgone!!”. Meno male! Ci mancava pure questa: Scientology nel paese delle cattolicissima Gianna…”

La religione di Scientology, fondata da L. Ron Hubbard negli anni ’50 non è in contrapposizione con quella Cattolica come la chiosa lascia sottintendere.

Ne sia un esempio il recente libro “Scientology, Libertà e immortalità” scritto dallo storico delle religioni Aldo Natale Terrin, professore emerito dell’Istituto di S. Giustina a Padova, prete e teologo cattolico [https://youtu.be/DJfMVQdHcXU?t=23].

Di fatto non è in contrapposizione con nessuno, nemmeno con le persone e la società oggetto dell’articolo, che non conosciamo. Sicuramente chi studia in modo approfondito e pratica sinceramente la religione di Scientology, sa perfettamente che uno dei principi fondamentali è che “è vero ciò che è vero per te e quanto tu stesso hai osservato”.

Questo semplice principio accompagna le persone che lo utilizzano nel loro percorso di crescita spirituale, di ripristino delle proprie capacità di vivere una vita più sana, etica e degna di essere vissuta.

Ne sono testimonianza milioni di fedeli in oltre 190 nazioni diverse.

Teniamo infine ad informare, e se richiesto a documentare, che laddove la Chiesa di Scientology è presente vengono sviluppate dai fedeli e dai suoi volontari laici numerose attività di pubblica utilità che non di rado corrispondono ad un miglioramento della qualità della vita, della riduzione della criminalità, della tossicodipendenza e dei contrasti sociali nelle aree interessate Siamo a disposizione, con tutto il cuore. Buon 2018.

Giuseppe Cicogna

Chiesa di Scientology di Torino

Commenti

Blogger: Redazione

Redazione

Leggi anche

Onorevole Giacometto è il nuovo responsabile del dipartimento Bilancio e finanze di Forza Italia in Piemonte.

L’onorevole Giacometto annuncia: “Ai comuni della collina chivassese, un finanziamento dalla Regione”

Buone notizie per i Comuni della collina chivassese, che nelle prossime settimane riceveranno un finanziamento …

CASALBORGONE. Emergenza Covid: sospesa l’Imu alle famiglie in difficoltà

L’amministrazione comunale del sindaco Francesco Cavallero ha approvato la scorsa settimana la sospensione del pagamento della prima …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *