Home / Torino e Provincia / Carignano / CARIGNANO. Anziana truffata per 10 anni, “figlio malato” non esisteva

CARIGNANO. Anziana truffata per 10 anni, “figlio malato” non esisteva

Per dieci anni, chiedendo soldi per curare un “figlio malato” ha raggirato un’anziana, arrivando a portarle via complessivamente 150mila euro. La truffatrice, una 37enne di origine macedone residente a Carignano, alle porte di Torino, è stata denunciata dai carabinieri di Villafranca Piemonte. La truffa è iniziata nel 2007, quando la donna ha chiesto aiuto a una pensionata di 80 anni, inventandosi di essere rimasta vedova e di avere il figlio malato.
Il raggiro è stato scoperto nei giorni scorsi, quando l’anziana è stata derubata. In borsa aveva 6mila euro destinati alla truffatrice. Ai militari, che le hanno chiesto perché avesse con sé una tale somma di denaro, ha raccontato l’intera vicenda. Gli investigatori sospettano che la 37enne abbia truffato anche altre persone.

Commenti

Blogger: Redazione

Redazione

Leggi anche

No tav

CHIOMONTE. Riparte l’assedio No Tav. Salvini, accelerare i lavori

I No Tav riprendono l’assedio al cantiere. Dopo la dimostrazione di due sere fa nella …

IVREA. Appello a Sertoli. “Non modificate lo statuto del Carnevale”

In seguito all’incontro del 17 luglio, nel corso del quale Fondazione e Amministrazione comunale hanno …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *