Home / Piemonte / CANNOBIO. Gestore bed&breakfast spacciava droga
Guardia di Finanza
Guardia di Finanza

CANNOBIO. Gestore bed&breakfast spacciava droga

Controllano un bed&breakfast e trovano droga nell’alloggio del gestore. E’ successo sul lago Maggiore, a Cannobio (Vco), dove le Fiamme Gialle della Compagnia di Verbania stavano facendo dei controlli fiscali sulle attività di affittacamere. Nell’alloggio del titolare i finanzieri si sono imbattuti in 436 grammi di marijuana nascosti in un mobile di cucina, nonché materiale necessario al confezionamento di dosi. L’uomo è stato arrestato per detenzione di droga finalizzata allo spaccio.
Giorni fa il Comune di Cannobio aveva emesso un’ordinanza di cessazione dell’attività per la mancanza di alcuni requisiti amministrativi. Nonostante l’ordinanza la Finanza ha accertato la presenza di una coppia di tedeschi ospitata in una delle camere gratuitamente. L’attività, secondo le Fiamme Gialle, avrebbe ricavi annui per 40 mila euro.

Commenti

Blogger: Redazione

Redazione

Leggi anche

Lanzo – Cassa integrazione, sì fino a 18 settimane, ma restano non poche incertezze interpretative

La ripartenza del sistema economico dopo il lungo lockdown stenta a decollare, soprattutto nelle aree …

SETTIMO T.SE. Prelievo Fidas per giovedì 4 giugno solo con prenotazione

La sezione Fidas donatori sangue ha fissato per giovedì 4 giugno una raccolta di sangue …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *