Home / Torino e Provincia / Candia Canavese / CANDIA. Producevano droga in casa, padre e due figli denunciati

CANDIA. Producevano droga in casa, padre e due figli denunciati

Una piccola azienda di famiglia dedita alla coltivazione, alla produzione e allo smercio al dettaglio di marijuana.

Un padre e due figli sono stati denunciati dai carabinieri dopo un intervento a Candia Canavese (Torino).

L’operazione è scattata dopo le segnalazioni di alcuni residenti. All’interno dell’abitazione i militari hanno sequestrato due piante e 50 grammi di stupefacente tra hashish e marijuana pronti per essere venduti.

I fratelli hanno 19 e 25 anni, il padre 56.

Nel corso dei controlli antidroga sul territorio i carabinieri di Leini hanno anche arrestato un operaio italiano di 29 anni a Mappano. In casa aveva nascosto 100 grammi di stupefacente tra marijuana e hashish, materiale per il confezionamento delle dosi e un bilancino di precisione.

L’uomo era diventato il punto di riferimento per diversi consumatori della zona e riceveva i clienti a casa.

Commenti

Blogger: Redazione

Redazione

Leggi anche

Ospedale di Settimo tutto per il Covid. La Regione chiede di utilizzare anche il Fenoglio

Quasi 500 contagi, 15 classi in quarantena alle scuole superiori (è bene ricordare che parliamo …

giuseppe summa, nursind

Subito assunzioni negli ospedali dell’Asl To4. Lo chiede il Nursind

“Subito assunzioni! La macchina burocratica non può rallentare lo scorrimento delle chiamate dalla mobilità infermieri”. …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *