Home / Torino e Provincia / Cambiano / CAMBIANO. Truffe: finti finanzieri tentano di raggirare tabaccaio
Guardia di Finanza
Guardia di Finanza

CAMBIANO. Truffe: finti finanzieri tentano di raggirare tabaccaio

Si sono spacciati per finanzieri e hanno presentato uno scontrino falso relativo alla mancata erogazione di alcuni pacchetti di sigarette dal distributore automatico di un tabaccaio di Cambiano, nel Torinese. Il titolare, però, non ha abboccato al tentativo di truffa e ha chiamato i carabinieri, che ha fermato e denunciato un giovane di 21 anni residente a Pinerolo e suo padre di 44 anni residente a Sanremo (Imperia). I due avevano tentato la fuga ma sono stati rintracciati poco distante.

Commenti

Blogger: Fabio Mina

Leggi anche

FRONT-BARBANIA. Sindaci d’accordo sulla fusione, e adesso Fiorio tende la mano

Erano due gli ostacoli alla fusione tra i Comuni di Front e Barbania. Le elezioni …

RIVAROLO. Ghirmu, new entry in giunta: “Per me una grande scommessa”

Niente di nuovo? Quasi. Perché se buona parte della giunta Rostagno è stata riconfermata - …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *