Home / Turismo Grandi Eventi / Festa dell'uva / CALUSO. Vino, musica e allegria!
Musica a Caluso
Musica a Caluso

CALUSO. Vino, musica e allegria!

Ci siamo. Quella che comincia oggi è una delle settimane più importanti dell’anno per Caluso e il calusiese. Da giovedì scocca infatti l’ora dell’81esima edizione della “Festa dell’Uva”, una manifestazione che unisce la goliardia dei rioni e frazioni del paese all’eccellenza vitivinicola della zona. Ricchissimo il programma, cominciato ieri, domenica 14 settembre, con il torneo di calcetto “Il Boccio” tra i rioni e le frazioni partecipanti alla Festa dell’Uva, organizzato dal rione Freta, presso i campi di corso Torino e che proseguirà per tutta la settimana. L’edizione 2014 entrerà nel vivo nel week end, con un prologo già per la giornata di giovedì 18 settembre. Giovedì, alle ore 18, presso il teatro dell’Oratorio Sant’Andrea si terrà una conferenza con proiezione di un filmato realizzato durante la prima edizione della “Festa dell’Uva”. Alle 20, sulle Terrazze dell’Erbaluce, apertura dello stand gastronomico con grigliata, su prenotazione, riservato ai partecipanti alla “Festa dell’Uva”. Alle 22, sempre sulle Terrazze dell’Erbaluce, serata musicale con “Max Pezzali Tribute”. La festa entrerà nel vivo venerdì 19 settembre. Alle ore 18.30, in piazza Ubertini, dimostrazione di Zumba e Spinning sotto le stelle presentata da “Gymmy Fitness Center” di Caluso. Alle 19, presso le Terrazze dell’Erbaluce, apertura dello stand gastronomico. Alle 20.30, in piazza Ninfa Albaluce, partenza della sfilata con apertura della manifestazione con partecipazione delle autorità, della banda musicale, della Ninfa Albaluce 2013 accompagnata dalla Credenza Vinicola, dall’Ordine delle Ninfe e dai Rioni e dalle frazioni, con arrivo alle Terrazze dell’Erbaluce. Alle 21, sempre alle Terrazze dell’Erbaluce, “Palio dei bimbi”, giochi per bambini rappresentanti dei Rioni e delle Frazioni, con punteggio valido per il Palio dell’Uva 2014. Alle 22.30, sempre alle Terrazze dell’Erbaluce, serata musicale anni ‘70 e ‘80 con i “Discoinferno”. Sabato 20 settembre si ricomincia già dal pomeriggio. Alle 15, al Parco Spurgazzi, intrattenimento per i più piccoli con l’evento “Gioca la Festa dell’Uva”, in collaborazione con gli animatori dell’oratorio Sant’Andrea di Caluso (in caso di maltempo l’evento si svolgerà presso l’oratorio Sant’Andrea). Alle 18, presso l’enoteca regionale di Palazzo Valperga, premiazione del concorso enologico “Grappolo d’Oro” edizione 2014. Alle 19 apertura delle “Veje Piole” per le vie del paese: ogni Piola avrà associato un produttore di Erbaluce D.O.C.G: e di Passito D.O.C. che proporrà i propri prodotti vinicoli in modo da gustare l’eccellenza vinicola calusiese. Alle 20, in piazza Ubertini, “Torte in Piazza” mentre, alle 20.30, nell’area mercatale di piazza Actis Perinetti, esibizioni di danza a cura dell’associazione e delle scuole di danza di Caluso, con a seguire spettacoli di suoni e luci con le mongolfiere. Alle 21.30 alle Terrazze dell’Erbaluce concerto di “Rock’n’Roll Kamikazes”. Domenica 21 settembre la festa proseguirà con, alle 10, al Parco Spurgazzi, l’apertura del percorso espositivo e di degustazione di prodotti enogastronomici canavesani. Alle 10.30 Santa Messa con le autorità, la Ninfa Albaluce 2013 accompagnata dalle componenti della Festa. Alle 11.30 in piazza Ubertini proclamazione della “Ninfa Albaluce 2014”. Apertura alle ore 12 delle “Veje Piole”, mentre alle ore 14.30 sfilata dei Rioni e delle Frazioni con gruppi storici e folkloristici e la partecipazione della Banda Musicale di Caluso, delle autorità e della Ninfa Albaluce 2014. Alle 17.30, in piazza Ubertini, “Palio dell’Uva 2014” tra i rioni e le frazioni, alle 19, presso le Terrazze dell’Erbaluce, apertura dello stand gastronomico e, alle 21.30, evento live con la partecipazione straordinaria di “Dario Ballantini & Band I Movida” (per info e prevendite pro.caluso@gmail.com, sede Pro Caluso in via Bettoia 81, apertura 21-22 la settimana prima dello spettacolo, negozio Oberto Moda Sport di via Bettoia e Pasticceria Giancarlo in piazza Ubertini – i titolari della tessera della Pro loco avranno diritto ad una riduzione sul prezzo del biglietto di ingresso). Lunedì 22 settembre, dalle 20.30, sfilata di chiusura per le vie del paese con i Rioni, le Frazioni e la Ninfa Albaluce 2014. Alle 22, in piazza Ubertini, premiazioni finali della “Festa dell’Uva 2014”. Dal 19 al 22 settembre verrà allestito un Grandioso Luna Park in via Montello (presso la rotonda del liceo Piero Martinetti).

Non solo vino: anche le mostre sono da non perdere

Durante la “Festa dell’Uva 2014”, con il patrocinio dell’assessorato alla Cultura, sarà possibile visitare una serie di mostre. Nel Chiostro, Sala Magaton, esporrà Renzo Galletto con “Dall’espressionismo all’informale, un percorso attraverso il colore”. I giorni di apertura sono il giovedì, venerdì, sabato e domenica dalle 10 alle 12 e dalle 16 a mezzanotte. A Santa Marta esporrà Franca Pinna con “Schegge di Caluso e altrove”, con orario dalle 10 alle 12 e dalle 16 a mezzanotte nei giorni di venerdì, sabato e domenica. Nel cortile di via Bettoia, Maddalena De Lise esporrà con “Terra e Cielo”, con orario dalle 10 alle 12 e dalle 16 a mezzanotte nei giorni di venerdì, sabato e domenica.

Commenti

Blogger: Fabio Mina

Avatar

Leggi anche

Rubato il Carnevale! Ivrea risponde con un’iniziativa solidale e un itinerario di #resistenzaturistica

Turisti per Caso Slow Tour, la rivista di resistenza turistica realizzata da Syusy Blady e …

IVREA. Sulle note di Pifferi e tamburi, è partita l’edizione on-line del Carnevale

Un’Epifania senza la musica di pifferi e tamburi non la si sarebbe proprio potuta sopportare. …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *