Home / Torino e Provincia / Caluso / CALUSO. Affitta una casa fantasma al Sestriere, denunciato
Una veduta di Sestriere

CALUSO. Affitta una casa fantasma al Sestriere, denunciato

Aveva ingegnato il sistema per tirar su qualche soldo per le feste. Le foto dell’appartamento con vista sul centro del paese, il terrazzo che guarda sulle piste da sci, l’ingresso che dà direttamente sugli impianti. Un annuncio “impossibile da resistergli”, per chi aveva intenzione di passare le festività sulla neve: il bilocale che un uomo di 43 anni di Caluso scriveva su un noto sito internet di affittare al Sestriere per le vacanze di Natale era un’occasione di quelle che si dice siano assolutamente da non per perdere. E’ così che un giovane di 25 anni di San Benigno Canavese è finito in una trappola e, dopo aver visto quell’annuncio sul web, ha versato un acconto di trecento euro per fermare l’appartamento. Peccato che quell’alloggio fosse uno dei tanti cosiddetti “fantasma”: non è mai stato nelle disponibilità del calusiese e l’affitto altro non era che una truffa in piena regola. I carabinieri di Sestriere hanno scoperto e denunciato il calusiese, responsabile di aver raggirato la sua vittima, pubblicando il falso annuncio su un sito internet molto conosciuto, con lo scopo di farsi pagare l’affitto di una casa di fatto inesistente. E’ questo l’ultimo di una serie di episodi che si sono verificati di recente relativi all’affitto di case o appartamenti di fatto inesistenti, tramite la rete. Risale a quindici giorni fa l’arresto di un truffatore seriale di Ciriè con a suo carico ben 22 denunce per truffa, collezionate in tutta Italia, per aver affittato su internet immobili fantasma.

Commenti

Blogger: Emiliano Rozzino

Emiliano Rozzino
Libero di...

Leggi anche

CHIVASSO. Julio Trujillo porta la “movida latina” a Chivasso con la sua “Tremenda Gozadera”

Julio Trujillo, nativo del Perù ma residente a Rondissone e ormai in Italia da vent’anni, …

CHIVASSO. “Letture a Palazzo Estate”: secondo appuntamento

Mercoledì 15 luglio avrà luogo il secondo appuntamento della rassegna “Letture a Palazzo”. Organizzatrice delle …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *