Home / Sport / Calcio / CALCIO. Solidità e cinismo, il Volpiano vola

CALCIO. Solidità e cinismo, il Volpiano vola

La legge dell’ex si abbatte sul Borgaro e consegna il derby al Volpiano. Una zampata firmata Di Benedetto consente alle volpi di conquistare la quinta vittoria consecutiva e di issarsi al secondo posto della classifica alle spalle della corazzata Gozzano, unica squadra ancora a punteggio pieno. Per i gialloblu arriva invece una sconfitta amara al termine di una partita bruttina e con un carniere di emozioni alquanto scarno. I padroni di casa hanno provato a fare la gara senza però riuscire a pungere negli ultimi trenta metri. I due portieri vivono una giornata tranquilla ben protetti, peraltro, dai rispettivi reparti arretrati. A metà della prima frazione di gioco arriva uno squillo targato Volpiano con Valsecchi che entra in area, ma sciupa l’occasione optando per un improbabile assist a Santoro invece di sparare verso la porta difesa da Cantele. Il match non decolla perché le due compagini non si schiodano dalla battaglia in mediana. Sembra proprio il classico incontro che può essere sbloccato da un episodio occasionale. Ed ecco che, puntuale, a un soffio dall’intervallo, arriva il guizzo vincente del Volpiano: punizione di Parente, palla che spiove sul secondo palo dove Di Benedetto è il più lesto di tutti e in spaccata inchioda Cantele. Il tappo è finalmente saltato e nell’intervallo ci si illude di poter vedere 45′ di grande intensità. Non è così perché il Borgaro non sembra avere le energie fisiche e mentali sufficienti per provare a raddrizzare il risultato e il Volpiano sfrutta la solidità del proprio reparto arretrato (al triplice fischio finale Ignazzi può festeggiare la quarta gara di fila senza vedere la propria rete gonfiarsi) per portare a casa tre punti d’oro. Il portiere volpianese vive un solo brivido quando Cantele, sempre su azione da palla inattiva, trova il tempo per l’impatto con la sfera senza però inquadrare i legni. Sull’altro fronte i biancoazzurri non sono lucidi nello sfruttare qualche spazio offerto dalla timida proiezione offensiva dei gialloblu e si registra solo un colpo di testa di Filoni che fa la barba al palo. Il derby è tutto del Volpiano che ora sogna e si prepara alla prova del nove di domenica sul campo degli Orizzonti United. Per il Borgaro sarà invece ancora tempo di derby: nella tana dei gialloblu arriva infatti un pimpante Caselle che cercherà di espugnare il?“Righi” dopo anni di cocenti delusioni.

 

VOLPIANO-BORGARO 1-0

MARCATORE: 42′ pt Di Benedetto.

VOLPIANO: Ignazzi, Lamce, Filoni, Di Benedetto, Zaccarelli, Valsecchi (37’ st Taramino), Parente (44’ st Francone), Ferone, Menabò, Santoro (22’ st Nuccio), Amoruso. A disp. Ferrato, Caldarelli, Mascolo, Procaccio. All. Argentesi.

BORGARO: Cantele, Mazza (28’ st Dutto), Ferrarese, Cristino, Porticchio, Zagarella (14’ st Zanchi), Corbo, Montrucchio, Gambardella, Enam Mba, Cremonese (18’ st Vigliani). A disp. Poggio, Erbì, Vocisano, Miceli. All. Russo.

ARBITRO: Barmasse di Aosta.

Di Benedetto in gol per il Volpiano
Di Benedetto in gol per il Volpiano

 

Commenti

Blogger: Glauco Malino

Glauco Malino
Tutti pazzi per lo sport

Leggi anche

Blitz Balangero Under 16 (foto d'archivio)

FOOTBALL AMERICANO. I Blitz Balangero al via del mini-campionato Under 14

Il football americano prova a ripartire e lo fa con gli atleti più giovani: il …

VOLPIANO. Il Comune aderisce alla rete di Avviso Pubblico

Il Comune di Volpiano ha rinnovato l’adesione ad ‘Avviso Pubblico’, la rete di enti locali …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *