Home / Sport / Calcio / CALCIO. Il Settimo conferma la fiducia a Viola
Viola e Ursillo

CALCIO. Il Settimo conferma la fiducia a Viola

Clamoroso dietrofront in casa Settimo, dove il presidente Emiddio Ursillo ha preso una decisione importante e, per certi versi, spiazzante. Dopo aver incontrato una serie di allenatori a cui affidare la panchina della Prima squadra (tra cui Caricato, Berta e Senatore), il numero uno delle violette ha invece ribadito la massima fiducia nella figura di Cristian Viola, che dopo la cocente delusione dovuta alla retrocessione aveva rassegnato le proprie dimissioni. Rispedite prontamente al mittente con annesso attestato di stima, per un connubbio tra il Settimo ed il suo uomo simbolo che proseguirà anche nella prossima stagione. “Devo ringraziare il presidente Ursillo, il quale mi ha fatto un discorso che mi ha sorpreso e riempito di gioia – confessa l’allenatore -. Martedì scorso avevo rassegnato le mie dimissioni, invece lui le ha rigettate rinnovandomi la fiducia. Una cosa che mi ha spiazzato”. Viola non nasconde poi la propria riconoscenza nei confronti di Ursillo, al quale ha però rivolto delle richieste per poter tornare sui propri passi: “Il presidente sa quanto io tenga al Settimo e per questo ho chiesto delle garanzie che sono arrivate. È tornata la voglia e  la carica di ripartire per riportare il Settimo dove merita, sono in debito con questa società. Siamo consapevoli di avere una sfida difficile davanti a noi. Posso solo ed esclusivamente ringraziare Ursillo perché mi ha dato l’opportunità di allenare il Settimo, cominciando con la Juniores e passando poi sulla panchina della Prima Squadra. Siamo partiti insieme in questo progetto e insieme abbiamo commesso degli errori, ma è proprio da quelli che proveremo a crescere”.

L’allenatore si concentra poi sull’aspetto tecnico e sulle ambizioni del nuovo corso del Settimo: “Se quest’anno avevo 50 fucili puntati contro la prossima stagione ne avrò mille – la previsione di Viola –. Saranno in tanti a non vedere l’ora che facciamo un buco nell’acqua, ma noi siamo tutti in sintonia, pronti a riportare in alto il Settimo. Per scaramanzia non voglio parlare di vincere il campionato, ma siucuramente faremo una stagione importante. Vogliamo e dobbiamo riportare il Settimo dove meritare di stare, il progetto è buono e cercheremo di fare poche parole e di rivoltare in fatti concreti”. “Sono al lavoro con il ds Maimone e il vicepresidente Scaccia per prendere giocatori importanti che verranno a rinforzare la rosa, senza però snaturare l’organico che ripartirà sicuramente dai nostri giovani che abbiamo contribuito a far crescere negli ultimi anni. Una cosa è certa – puntualizza Viola –; punteremo sulla volontà di chi ama fortemente questa maglia”. Nessuno, meglio di lui, sa cosa significhi…

Commenti

Blogger: Gabriele Rossetti

Avatar

Leggi anche

Mossino eletto Componente del Consiglio Direttivo della Divisione Calcio Paralimpico e Sperimentale della FIGC

CALCIO. Christian Mossino eletto Componente del Consiglio Direttivo della Divisione Calcio Paralimpico e Sperimentale della FIGC

Il Consiglio Federale della FIGC ha eletto Franco Carraro, Elisabetta Scorcu, Rebecca Corsi, Pietro Lodi, …

Ciclovia Brandizzo-Settimo, parla il vicesindaco Barbera

Ciclovia Brandizzo-Settimo, parla il vicesindaco Barbera Abbiamo pubblicato su questo blog le immagini e la …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *