Home / Sport / Calcio / CALCIO. Serie D: Piotto-Amedeo, la Pro Settimo torna a vincere
La rosa della Pro Settimo & Eureka

CALCIO. Serie D: Piotto-Amedeo, la Pro Settimo torna a vincere

La Pro Settimo & Eureka torna ad assaporare il fascino dei tre punti per una vittoria che mancava da circa un mese. Gli uomini di Siciliano matano 2-1 l’Argentina Arma grazie ad una buona prestazione di squadra, caratterizzata soprattutto dai giovani. Il tecnico blucerchiato concede infatti ancora spazio a chi ha giocato meno e può sorridere per la risposta datagli dai suoi. Il risultato non è mai in discussione ed è messo in ghiaccio già a cavallo tra i due tempi: il primo si chiude con la rete di Piotto, bravo a pressare alto, rubare palla al difensore centrale e a spedire la sfera nell’angolino a tu per tu con Guerci, mentre la ripresa si apre con il raddoppio firmato da Amedeo. Per l’esterno si tratta del primo centro in maglia blucerchiata, al termine di una bella azione avviata da Di Renzo e proseguita da Gallace. La Pro avrebbe un mucchio di occasioni per rimpinguare ulteriormente il punteggio, invece viene punita nell’unica disattenzione che però non compromette il risultato finale. «La squadra ha fatto una buona prestazione – commenta Siciliano nel post partita -, soprattutto i giovani che sono sotto osservazione per il prossimo anno. Abbiamo superato quota 60 punti in classifica come speravamo, ma adesso non vogliamo fermarci; proveremo a migliorarci nelle ultime due restanti partite». L’allenatore della Pro, confermato anche per la prossima stagione, tiene a ringraziare tutti: «La famiglia Pollastrini per la possibilità che mi ha dato, il direttore sportivo Cicciù e il mio staff, per avermi sopportato e seguito. Un grazie va infine a questi splendidi uomini, prima che giocatori, perché il merito di questi ultimi anni è principalmente loro».

 

PRO & EUREKA-ARGENTINA ARMA  2-1

MARCATORI: 37’ pt Piotto, 1’ st Amedeo, 34’ st Ferrario.
PRO SETTIMO & EUREKA: Maja, Carluccio, Grancitelli, Cacciatore, Gallace, Freda (33’ st Didu), Piotto, Perrone (45’ st Santovito), Amedeo (17’ st Marangone), Parisi, Di Renzo. A disp. Gaudio Pucci, Celano, Scialla, Esposito, Vingiano, Vasario. All. Siciliano.
ARGENTINA ARMA: Guerci, Lazzaroni (37’ st Niang), Fiuzzi, Mangione, Fici, Celotto, Marin, Lanteri (24’ st Leggio), Gagliardi, El Khayari (32’ st Carletti), Ferrario. A disp. Oddo, Raguseo, Truzzi, Vecchiotti, Conrieri, Colello. All. Bertazzon.

 

Commenti

Blogger: Gabriele Rossetti

Avatar

Leggi anche

Mossino eletto Componente del Consiglio Direttivo della Divisione Calcio Paralimpico e Sperimentale della FIGC

CALCIO. Christian Mossino eletto Componente del Consiglio Direttivo della Divisione Calcio Paralimpico e Sperimentale della FIGC

Il Consiglio Federale della FIGC ha eletto Franco Carraro, Elisabetta Scorcu, Rebecca Corsi, Pietro Lodi, …

Ciclovia Brandizzo-Settimo, parla il vicesindaco Barbera

Ciclovia Brandizzo-Settimo, parla il vicesindaco Barbera Abbiamo pubblicato su questo blog le immagini e la …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *